Torta alle Fragole di Petina: la Ricetta del Buonissimo Dolce Salernitano

Foto Filomena Mottola

Una torta molto particolare e buonissima per il gusto dei frutti con cui è fatta, è la torta alle fragole di Petina.

Una vera delizia, che si basa su un prodotto tipico di questa zona del territorio della provincia di Salerno.

Si tratta della fragolina di Petina, una fragolina di bosco particolarmente buona.

Rosamunde Pilcher – La donna sulla scogliera: trama, cast e attori film Canale 5

Questo pomeriggio su Canale 5 sarà trasmesso il film Rosamunde Pilcher - La donna sulla scogliera, uscito nel 2013 e diretto da Dieter Kehler. Rosamunde Pilcher -...

Ricca di vitamina C, iodio, ferro, calcio e fosforo, la fragolina di bosco ha proprietà diuretiche e come erba medica è utilizzata per alleviare fastidi sia gastrointestinali che al cavo orale.

Questo frutto è diventato il simbolo di Petina e questa la cittadina la celebra come si deve in una sagra che si fa ogni anno a ridosso dell’estate, da quasi cinquant’anni.

Vediamo come si prepara in casa questa favolosa torta di fragole di Petina.

Torta alle Fragole di Petina: la Ricetta del Dolce Salernitano

Ingredienti per 10 persone

Per la base

27 g di burro
115 g di biscotti secchi sbriciolati
27 g di noci spezzettate

Per il ripieno

225 g di ricotta
1 uovo sbattuto
1 cucchiaio e 1/2 di zucchero
125 g di cioccolato bianco a pezzetti
115 g di fragole tagliate in quarti

Per la copertura

90 g di ricotta
caraque di cioccolato (facoltativa)
8 fragole intere

Preparazione

Fate la base.

Cominciato con lo sciogliere il burro a fuoco lento, ed incorporate i biscotti sbriciolati e le noci.

Mettete questo composto in uno stampo a cerniera, di diametro 23 cm, e fate bene la base, aiutandovi con un cucchiaio.

Fate aderire bene il composto ai bordi ed appianandolo come si deve sopra.

Fatto questo, mettete da parte.

Poi accendete il forno e preriscaldatelo a 150 gradi.

Preparate ora il ripieno.

Prendete la ricotta e lavoratela bene fino a che non sarà morbida, poi inserite zucchero e uovo.

Dopo, inserite il cioccolato in una ciotola messa sopra una pentola piena di acqua in leggera ebollizione, e fatelo sciogliere quindi a bagnomaria fino a che non sarà cremoso.

Togliete dal fuoco, lasciate che si raffreddi un pò, deve essere tiepido, e unite questo composto al formaggio.

Infine, aggiungete le fragole.

Trasferite questo composto nello stampo, livellando sempre la parte superiore come si deve.

Fate cuocere in forno un’oretta fino a che il ripieno non sarà ben solido.

Poi, spegnete il forno e lasciatevi ancora dentro il cheesecake fino a che non si raffredda.

Dopo, trasferite la torta alla fragole di Petina su un piatto da portata e spalmatevi sopra la ricotta.

Decorate con le caraque di cioccolato, se riuscite, e le fragole
mondate intere.

(Fonte: L. Pignataro, I Dolci Napoletani in 300 Ricette, ricetta dal ristorante Mandetta, Paestum)