“TiamoTramonti”: nascono le giornate ecologiche nel polmone verde della Costiera

Tramonti è definito il polmone verde della Costiera Amalfitana. Proprio per difendere questo meraviglioso territorio che la Pro Loco ha voluto creare “Tiamo Tramonti“.

Come si intuisce dal nome una sorta di dichiarazione d’amore la propria terra. Un luogo incantevole ma delicato che deve essere protetto e tutelato.

In tal senso la Pro Loco Tramonti sta lavorando alacremente con lodevoli iniziative come quella che prenderà il via il prossimo 26 ottobre.

Chi è Vittorio Sgarbi: fidanzata, età, figli, compagna, lavoro e vita privata

Vittorio Sgarbi è uno dei critici d'arte e personaggi televisivi più conosciuti, controversi e amati del piccolo schermo.Con le sue proverbiali sfuriate ha suscitato...

Ogni mese, in un determinato giorno, saranno ripulite le strade e raccolti i rifiuti abbandonati in alcune frazioni.

Un gesto nobile ma che richiede l’ausilio anche della sempre collaborativa popolazione di Tramonti. Un esempio per i più giovani che solo così possono imparare a rispettare il luogo dove vivono.

Il primo appuntamento, come detto, è fissato per sabato 26 ottobre a Capitignano. A seguire: 24 Novembre a Polvica, 19 Gennaio a Campinola, 16 Febbraio Paterno – Polvica e 22 Marzo Pucara.

Il messaggio lanciato dalla Pro Loco Tramonti è molto chiaro:”Non può esistere sostenibilità senza accoglienza, qualità della vita senza inclusione sociale. Facciamocene carico tutti, senza escludere nessuno. Facciamo in fretta”.