Taralli Sugna e Pepe: la Ricetta Napoletana Originale

I mitici taralli sugna e pepe, sono un prodotto tipico di Napoli, e sono ovviamente buonissimi.

Molti napoletani amano gustarli, in ogni momento dell’anno, insieme a una bella birra, facendo una passeggiata sul lungomare.

‘E taralli ‘nzogna e pepe, così vengono chiamati in dialetto partenopeo, sono un snack immancabile, non leggerissimo, ma rappresentano una delle delizie napoletane più buone.

A Napoli nasce il Museo del Mare: saranno esposte anche le navi romane

Nascerà a Napoli nel cuore del porto, nell'area degli ex Magazzini Generali, il nuovo Museo del Mare e dell’emigrazione. Come scrive Il Mattino, il progetto...

Volete farli a casa vostra in maniera semplice e veloce? Ecco la ricetta allora.

Ingredienti per 30-35 taralli

600 gr di farina, 200 gr di sugna, 1e 1/2 cubetto di lievito di birra, 400 gr di mandorle (metà pelate), circa 20 gr di pepe, sale q.b., acqua tiepida.

Procedimento per realizzare a casa i taralli sugna e pepe napoletani

Impastare 150 gr di farina con il lievito disciolto in un po’ d’acqua.

Con le mani, impastando, fate un panetto, e poi lasciatelo lievitare per un paio d’ore, coperto da un canovaccio pulito. Il panetto deve raddoppia comunque il suo volume.

Impastate ancora, energicamente, aggiungendo sugna, sale e pepe, e poi il resto della farina, la metà delle mandorle pelate tritate però, e poi tutta l’acqua tiepida che necessita per ottenere un panetto morbido e compatto.

Lavorate anche l’impasto per altri 10-15 minuti, sempre con forza.

Ora siete pronti per formare i taralli.

Dall’impasto pronto ricavate dei bastoncini dello spessore di un dito e lunghi circa 15 cm; intrecciate i bastoncini due alla volta e date la forma tipica del tarallo, a ciambella.

Infine, decorate i taralli formati con le mandorle che sono rimaste.

Adesso è il momento della seconda lievitazione: metteteli su una tovaglia infarinata e fate lievitare scoperti fino a che il loro volume non sarà raddoppiato (ci vorrà circa un’ora e mezza).

Fatto ciò, i taralli sugna e pepe sono pronti per essere cotti.

Metteteli su una teglia rivestita con carta da forno, e infornateli a 180 gradi, il forno dovrà essere già caldo a quella temperatura, per 50-60 minuti.

Attenzione: controllate sempre la cottura man mano, i taralli dovranno assumere un color marroncino-dorato.

A questo punto potete servirli sia caldi che freddi.

I taralli sugna e pepe si conservano per diversi giorni chiusi ermeticamente nei barattoli.