Tagliatelle al Pomodoro “Abbuffa Pezzenti”: la Ricetta Napoletana

Oggigiorno non si ha in settimana tantissimo tempo per cucinare… Anche in questo la cucina napoletana accorre in aiuto, ecco le tagliatelle al pomodoro dette “abbuffa pezzenti”.

Certamente si tratta di un primo piatto molto sbrigativo, gli ingredienti sono pochissimi e semplicissimi.

E’ una pietanza antica, che veniva preparata dalla famiglie che non avevano tanta disponibilità economica, anzi quasi per niente.

Ecco perchè da qui il termine “abbuffa pezzenti”, perchè queste particolari tagliatelle al pomodoro erano l’unico pasto della giornata, sostanzioso, che in famiglia spesso ci si poteva permettere.

Potete pensare di prepararlo a casa, in maniera molto facile e veloce, quando proprio non avete tempo per fare qualcosa di più elaborato.

Vediamo come si fa questo piatto.

In questa ricetta le tagliatelle potete farle da voi, ma se non avete tempo, ovviamente, usate quelle già pronte.

Tagliatelle al Pomodoro “Abbuffa Pezzenti”: la Ricetta Originale Napoletana

Ingredienti per le tagliatelle fatte in casa (4 persone)

1 kg di farina, 2 uova, una presa di sale, 1 bicchiere d’acqua

Ingredienti per il sugo

olio “quanto basta”, 1 kg di pomodori freschi o una pelata da 1 kg, aglio, basilico e 250 gr di pane raffermo sbriciolato.

Preparazione

Se volete fare voi le tagliatelle e ne avete il tempo, allora preparatele pure.

Il consiglio è di farle la sera prima, così la pasta ottenuta sarà ben asciutta.

Per il sugo, seguite questo procedimento di seguito.

Fate la salsa, facendo soffriggere l’aglio in un pò di olio extravergine d’oliva.

Appena l’aglio imbiondisce, versate nella casseruola il pomodoro fresco che avrete ben passato prima e il basilico.

Fate andare una decina di minuti, il tempo di cuocere a dovere la salsa.

Poi, sbriciolate il pane, deve essere molto raffermo, e in un altro tegame a parte, fatelo soffriggere fino a che non diventa dorato.

Dovete muoverlo con il mestolo continuamente per ottenere questo effetto.

Nel frattempo, mettete in una pentola l’acqua e portatela ad ebollizione.

Calate le tagliatelle che avete fatto voi o già pronte, salate bene l’acqua, e cuocete la pasta.

Scolate al dente le tagliatelle, conditele con la salsa e con il pane raffermo sbriciolato e dorato.

Ecco pronte le tagliatelle al pomodoro napoletane “abbuffa pezzenti”.

Buon appetito!

(Fonte: Frijenno Magnanno, De Bury G.)