Storia di una famiglia perbene, la verità sul finale. Ecco cosa accadrà

Quella di questa sera sarà l’ultima puntata della prima stagione di Storia di una famiglia perbene in onda su Canale 5.

C’è, ovviamente, grande attesa per scoprire come finirà la storia tra Maria e Michele i due grandi protagonisti della fiction.

Storia di una famiglia perbene: trama

Storia di una famiglia perbene, è una pellicola ispirata al best seller dall’omonimo titolo, scritto dall’autrice Rosa Ventrella.

I protagonisti del racconto sono Maria e Michele due ragazzini, nati a Bari e con tanta voglia di scoprire il mondo.

Insieme, affronteranno diverse difficoltà per tutelare il loro rapporto, prima fra tutte, mettersi contro la propria famiglia.

Maria fa parte di una famiglia di pescatori umile ed onesta molto diversa da quella di Michele, gli Straziota, clan mafioso della città.

Michele ama la musica e il suo unico desiderio è diventare un musicista, ma la famiglia non accetta questa sua ispirazione e spesso lo maltratta.

Inutilmente Michele ha cercato di ribellarsi ai genitori, che lo costringe ad iniziare l’attività di contrabbandiere.

Leggi anche: Storia di una famiglia perbene: storia vera, curiosità e tutto ciò che non sai

Storia di una famiglia perbene: finale di stagione

Maria si diploma con successo e Alessandro la invita a festeggiare insieme nella villa al mare di famiglia. Maria è combattuta, il ritorno di Michele a Bari non la lascia certo indifferente, tuttavia segue il consiglio della nonna e accetta di seguire Alessandro.

Il Colonnello Zarra nel frattempo continua ad indagare sugli affari illeciti della famiglia Straziota: cattura un collaboratore e lo mette alle strette, costringendolo a confessare tutto ciò che sa. La vacanza di Maria si rivela presto un incubo, gli amici di Alessandro, anche loro ospiti della villa, mostrano un atteggiamento estremamente ostile nei suoi confronti.

Per Michele è tempo di inaspettate rivelazioni: il ragazzo scopre che nel quartiere stanno per verificarsi pericolosi cambiamenti. Intimorito, corre da Maria, promettendole di essere pronto a proteggerla, anche a costo della sua stessa vita.

Maria, sente allora di dover confessare la verità sul motivo che li ha portati ad allontanarsi: il boss Nicola Straziota, padre di Michele, anni prima, ha minacciato di uccidere Antonio, suo padre, se non fosse riuscito a tenerla lontana da lui.