Squalo azzurro a pochi metri dalla riva nel Salernitano, curiosità tra i bagnanti

Foto Mille animali

Tantissima curiosità nel Salernitano per l’avvistamento, a pochi metri dalla riva, di un esemplare di squalo azzurro.

Lo squalo è stato avvistato a Marina di Camerota: la pinna a pelo d’acqua è stata notata e filmata da alcuni ragazzi che stavano passeggiando in località Calanca.

I ragazzi hanno poi avvertito la Guardia Costiera che ha specificato che lo squalo avvistato è una verdesca, una specie appartenente allo squalo azzurro, che non rappresenta un pericolo per l’uomo.

Costiera Amalfitana: i nuovi orari Sita in vigore da domani 15 settembre

Da domani entreranno in vigore gli orari invernali del trasporto pubblico in Costiera Amalfitana.La Sita Sud, l’azienda di trasporto su gomma che serve proprio...

Questa specie è caratterizzata da corpo leggero, snello ed idrodinamico e da pinne pettorali allungate e strette, mentre le altre sono corte ed appuntite. La testa è appuntita, e la bocca è grande e provvista di forti denti triangolari. Il lobo superiore della pinna caudale misura 4 volte quello inferiore.

Il dorso di questi squali è blu scuro, più chiaro sui fianchi, mentre il ventre è bianco. Alla maturità i maschi raggiungono lunghezze medie comprese tra 1,82 e 2,82 metri, le femmine invece maturano quando sono lunghe 2,2-3,3 metri.

Gli esemplari più grandi di cui si hanno misurazioni certe raggiungono i 3,8 metri, tuttavia ci sono testimonianze non verificate di esemplari più grandi. Il corpo è snello ed allungato e le masse corporee dei maschi variano tra i 27 ed i 55 kg, mentre quelle delle femmine tra 93 e 182 kg. Una femmina di tre metri può pesare 204 kg, il peso record mai registrato era di 391 kg.