Spiagge a Maiori: Scopri le Più Belle e come Arrivarci

La Spiaggia di Salicerchie

Anche il territorio del comune di Maiori nasconde delle bellissime spiagge dove fare un bagno eccezionale, dove l’acqua del mare è cristallina e ci si trova immersi in piccoli paradiso. Vi siete mai chiesti quali sono le spiagge a Maiori più belle e particolari?

Ve lo sveliamo noi, e vi diremo anche come arrivare a queste spiagge.

Spiagge a Maiori: ecco le più belle e particolari con indicazioni su come arrivare

Le spiagge a Maiori più famose, ma anche maggiormente frequentate, sono le due grandi spiagge sabbiose al centro della cittadina, Maiori 1 e 2, attrezzate con lidi di tutto punto; in estate, queste due spiagge sono molto affollate.

L’Arcidiocesi Amalfi – Cava promuove raccolta di coperte per i senzatetto

E' promossa dall'Arcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni una raccolta, per domenica 17 novembre, di coperte da destinare ai sentatetto in vista dell'inverno e...

Anche la spiaggia di Marina di Erchie, frazione di Maiori, è molto bella, ma piccola e d’estate è sempre piena di gente.

Per chi non ama stare troppo nella confusione, ecco qualche spiaggia più particolare dove poter andare e stare tranquilli, facendo un bagno in acque meravigliose.

#1 Spiaggia di Salicerchie

Questa spiaggia si trova immediatamente dopo il centro abitato di Maiori e dopo la Torre Normanna, andando verso Erchie, insomma verso Cetara.

Vi si accede dalla strada, infatti c’è un piccolo cartello che indica la discesa con scalini, ben 160; la spiaggia è sabbiosa e rocciosa, di media grandezza, una quarantina di metri, e occupata dallo stabilimento balneare del residence sovrastante.

E’ davvero un luogo magico e incantevole, acqua verde smeraldo, e a nuoto si può raggiungere una grotta, la Grotta Suffregna, andando verso la torre, che è sulfurea, perchè sul fondo esce dalla roccia dell’acqua termale.

Prima la chiamavano Baia Verde, proprio per via del colore dell’acqua; come spiaggia è riparata, esposta a Sud, e profonda.

#2 Spiaggia del Cavallo Morto

Andando sempre verso Erchie, tra le spiagge a Maiori, troviamo questa molto suggestiva, e così chiamata perchè si racconta che anticamente vi si buttavano i purosangue morti.

Mare pulissimo, spiaggia rocciosa e incontaminata, infatti è raggiungibile solo via mare con barche private; il sole qui prevale molto di pomeriggio, diversamente da altre spiagge della Costiera.

Negli ultimi anni, su questa spiaggia aleggia il pericolo frane, quindi se ci si reca, bisogna stare molto attenti, infatti la parte destra della spiaggia è occupata da massi caduti.

La Spiaggia Cauco subito dopo Marina di Erchie

#3 Spiaggia Cauco

Anche questa spiaggia, che si trova subito dopo marina di Erchie andando verso Cetara da Maiori, è raggiungibile solo via mare, con pedalò e barche, dalla spiaggia di Erchie.

Da sfondo le fanno la Torre Cerniola e un isolotto.

E’ una bella spiaggia, lunga quasi 150 metri, le acque sono poco profonde e purtroppo nel primo pomeriggio va già via il sole.

In genere è una spiaggia con acque placide perchè protetta dal vento dal promontorio di Punta Erchie.

#4 Spiaggia Sovarano o “Sgarrupo”

Subito dopo Cauco, andando verso Cetara, abbiamo tra le spiagge a Maiori, la spiaggia di Sovarano detta anche lo “Sgarrupo” che in dialetto significa “Dirupo” perchè molti la raggiungono scendendo proprio il dirupo dalla statale costiera SS162 verso il mare.

Se siete amanti della “scalata” e volete avventurarvi, ecco come fanno molti: si parcheggia il motorino nella piazzola di sosta sita al km 43.8, poi si scavalca il muretto, e si percorre prima il sentiero con le scale, che poi però a metà strada si interrompono e si deve scendere sul pendio scosceso.

Dopo tanta fatica, però, ne vale certo la pena: l’acqua di questa spiaggia di media grandezza è davvero purissima; la spiaggia è ventilata in genere.

Il metodo classico per raggiungerla è comunque via mare, con imbarcazioni private.

Allora, quale tra queste spiagge a Maiori sceglierete per il vostro prossimo bagno?

Se cambiate meta, ecco le più belle spiagge di Amalfi oppure di Cetara