Spiagge a Conca dei Marini: Scoprite le Più Belle e Come Arrivarci

Conca dei Marini è un grazioso paesino della Costa d’Amalfi che viene subito dopo la ex repubblica marinara. E’ davvero un posto molto bello dove passare qualche giorno in relax, anche il mare delle spiagge a Conca dei Marini è incantevole.

Spiagge a Conca dei Marini: ecco le più belle e come ci si arriva

Molti conosceranno di certo Marina di Conca, che è la spiaggia principale del comune, ma in realtà in zona ce ne sono altre ancora migliori perchè non tanto frequentate, dove l’acqua è davvero uno spettacolo.

Vediamo quali sono allora questa spiagge incantevoli a Conca dei Marini.

#1 Marinella di Conca

Oroscopo Paolo Fox di Oggi 19 Novembre: classifica dei segni

Siamo a metà mese di novembre e se siete curiosi di sapere cosa riserveranno gli astri per questa giornata di martedì 19 novembre 2019?...

Andando verso Conca dei Marini, prima di arrivare al centro del paese, e dopo Amalfi, tra la spiaggia della Vite, che è l’ultima spiaggia amalfitana, e la classica Marina di Conca, si posiziona questa spiaggetta, lunga una ventina di metri, piena di ciottolini

In genere qui la balneazione è ufficialmente vietata, perchè una spiaggia a rischio frane, infatti è frequentata pochissimo e poco curata, ma chi la raggiunge lo fa per fuggire dall’affollamento di Marina di Conca.

L’acqua di questa spiaggetta, raggiungibile solo via mare, è in genere molto pulita.

#2 ‘O Runghetiello prima spiaggia

Questa spiaggia si trova superato il Capo di Conca, questa tra le spiagge a Conca dei Marini è una baia dove il mare è limpidissimo, frequentata da barche che vi portano i bagnanti e da subacquei.

Questa, insieme alla seconda omonima spiaggia, è un pò nascosta, non si vede da terra e si può raggiungere solo da mare, ed è lunga 8 metri circa.

Raramente vi si qualcuno in canoa o qualcuno in barca, è una spiaggia tranquillissima; è esposta a sud ovest e per questo il sole vi arriva solo fino al primo pomeriggio.

L’insenatura e le acque del Fiordo di Furore

#3 ‘O Runghetiello seconda spiaggia

La seconda spiaggia del Runghetiello viene separata dalla prima da un piccolo costone di roccia di appena quattro metri di larghezza, è molto più lunga, circa una ventina di metri, più frequentata della prima, ci si arriva sempre e solo via mare.

Questa si presta più facilmente alla sosta, perchè presenta un fondo di ciottoli e un’acqua cristallina; sulla destra, a nuoto, vi si può raggiungere una piccola grotta marina semisommersa.

#4 Fiordo di Furore

Un cenno particolare merita il bellissimo Fiordo di Furore, che è vicinissimo a Conca dei Marini, ma appartiene al territorio del comune di Furore ovviamente.

Dal ponte stradale su cui esso affaccia si vede un panorama mozzafiato, e si può fare il bagno all’interno del Fiordo.

Vi si accede tramite una scala incastrata nella roccia.

La spiaggia del Fiordo di Furore è frequentata molto nella parte centrale della giornata, nel primo pomeriggio, quando in effetti arriva il sole, visto che si tratta di una insenatura molto profonda e protetta da alte pareti rocciose, ed è esposta a sud-ovest.

La spiaggia è larga 25 metri, ed ha una bella profondità verso l’interno, il fondo è di sassolini e l’acqua qui di solito è pulitissima.

Volete avere della alternative? Scoprite le spiagge più belle a Vietri, Cetara, Maiori, Ravello, Amalfi.

(Fonte: Le 100 Spiagge della Costiera Amalfitana, di R. Pellecchia, edizioni Officine Zephiro, anno 2016)