Sospetto caso Coronavirus: su Whatsapp messaggi audio falsi. Il Pronto Soccorso è chiuso

Stanno circolando dalla serata di ieri vari messaggi audio su Whatsapp di persone che stanno divulgando informazioni false sul presunto caso di Coronavirus in Costiera Amalfitana.

Negli audio, che hanno fatto e continuano a fare il giro dei cellulari della Costiera, si sente una persona dire che il paziente non ha il Coronavirus (e questo lo speriamo tutti) e che il Presidio Ospedaliero di Castiglione di Ravello è aperto ai pazienti.

Sempre nell’audio, infatti, si invitano le persone a recarsi al Pronto Soccorso nel caso di bisogno.

Gaia Gozzi Serale Amici: età, fidanzato, vita privata e carriera

Gaia Gozzi è una delle nuove allieve del talent Amici di Maria De Filippi, il programma in onda su Canale 5. Gaia Gozzi Amici: età,...

Niente di più sbagliato ed infondato. Il Pronto Soccorso è ancora chiuso così come da Protocollo Ministeriale per quanto riguarda i casi, sospetti o fondati, di Coronavirus per evitare, in caso di positività, di trasmettere la malattia ad altre persone.

Attualmente al Pronto Soccorso ci sono isolati i medici che ieri sera erano di turno, il caso sospetto di Coronavirus e il cugino, asintomatico, che lo ha accompagnato sul posto, e dei pazienti che ieri sera si trovavano lì per altre patologie.

Come da protocollo i medici indossano mascherine, tute e guanti. All’esterno del Pronto Soccorso i medici che dovevano iniziare il turno questa mattina.

A breve dovrebbero essere divulgati i risultati del tampone dall’Ospedale Cotugno di Napoli.