Sentiero degli Dei, il Soccorso Alpino interviene per soccorrere un turista

Si infortuna sul sentiero degli Dei e viene trasportato in barella fino a Bomerano.

E’ quanto accaduto ad un turista australiano nel pomeriggio di ieri sul noto percorso, particolarmente frequentato dagli appassionati di trekking, che congiunge Bomerano di Agerola con Nocelle di Positano.

Per l’uomo è stato necessario l’intervento di soccorritori specializzati nell’emergenza sanitaria in montagna in quanto non riusciva a camminare autonomamente.

Particolarmente lievi sono state, per fortuna, le conseguenze: nel camminare il turista australiano, infatti, si era procurato una contusione ad una caviglia.

In seguito all’infortunio si è reso necessario avvertire i soccorsi, che nel giro di poco tempo si sono precipitati sul Sentiero per poter raggiungere l’uomo.

Una volta raggiunto dalla squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e stabilizzato, il turista australiano è stato posto su di una barella e trasportato fino alla frazione di Bomerano di Agerola, da dove origina il sentiero, in cui è stato affidato alle cure dei sanitari del 118.

Interventi di questo genere, ed anche più impegnativi, sono particolarmente frequenti sul Sentiero, soprattutto nel periodo in cui viene maggiormente frequentato.

Tra i soccorsi più recenti, rilevante quello condotto due settimane fa, in cui un uomo fu recuperato con carrucole e verricello dopo che era precipitato, per fortuna senza riportare conseguenze particolarmente gravi, in un burrone nel tratto compreso tra Bomerano e Praiano.