Slow Wine premia Tramonti: alla cantina Giuseppe Apicella la «Moneta» di Slow Food

Ancora un risultato importante per i vini della Costiera Amalfitana. Questa volta il riconoscimento va a un’altra azienda vinicola di Tramonti: la Cantina Giuseppe Apicella che figura tra i premiati insieme con Tenuta San Francesco della Slow Wine 2020-

La cantina fregiata già negli anni scorsi con il riconoscimento della guida di Slow Food ha ottenuto il simbolo della Moneta che viene assegnata a quelle cantine che non solo propongono vini di altissimo livello qualitativo, ma che hanno prezzi molto concorrenziali su tutte le etichette fornite in degustazione.

E da un certo punto di vista, quello di un appassionato vero con non troppi spiccioli in tasca, la Moneta è il simbolo più intrigante di Slow Wine. In un periodo come questo in cui la Moneta è molto molto pesante.

Chi era Tin Tan comico e cantante a cui Google ha dedicato il Doodle

Oggi 19 settembre Google ha deciso di dedicare un Doodle a Tin Tan un modo per celebrarne le gesta e per ricordarne la grandezza.In questa occasione il riconoscimento ricade proprio...

Alla Cantina Apicella è andato anche un altro riconoscimento. Quello del Vino Quotidiano assegnato al Piedirosso Colli di Salerno 2018 una bottiglia ritenuta eccellente sotto il profilo organolettico e venduta a meno di 10 euro in enoteca.

Gli ennesimi riconoscimenti ai vini della Costiera e in particolare a Giuseppe Apicella di Tramonti, il primo in assoluto lungo la Costa d’Amalfi ad aver creduto che il vino della sua terra aveva un’anima e non poteva essere svenduto per quattro lire ai commercianti che lo utilizzavano per dare forza e colore ad altri nettari, premiano l’agricoltura eroica di questi luoghi.

Tutte le cantine vincitrici dei riconoscimenti Slow Food (il 99% dei vignaioli sarà presente all’evento) si ritroveranno a Montecatini Terme il prossimo 12 ottobre, in quella che si annuncia come la degustazione più importante dell’anno, con oltre 500 aziende e 1.000 etichette.