Scuola allagata a Pogerola, studenti ad Amalfi. Trasporto e cause

Scuola allagata a Pogerola, studenti ad Amalfi. Trasporto e cause. Resterà chiusa fino al 23 novembre la scuola dell’infanzia sita nella frazione di Pogerola. I piccoli studenti traslocheranno momentaneamente presso l’Ic Sasso. Amalfi Mobilità curerà il riordino del trasporto scolastico.

Saranno necessari sette giorni per il ripristino della piena funzionalità dei luoghi a Pogerola. L’istituto dell’infanzia, sito nella frazione di Amalfi, è stato oggetto di un allagamento nella mattinata di oggi. Ancora sconosciuta la causa. Il tecnico incaricato dal comune, recatosi sul posto, ha fatto luce sull’accaduto.

Scuola allagata a Pogerola, studenti ad Amalfi. Trasporto e cause. Il settore dei Lavori Pubblici e Demanio si è immediatamente attivato, al fine di verificare le cause del fenomeno, nonché le azioni utili alla sua rimozione e quelle necessarie per il ripristino della piena fruibilità dei luoghi.

Il tecnico incaricato dall’ente ha stabilito che “Tutto è dipeso da un rubinetto posizionato al
piano di accesso della scuola al di sotto di un lavabo in un locale di servizio della scuola stessa. Verificato che tutto risulta funzionante probabilmente, considerato che ieri 15 novembre, la frazione di Pogerola non aveva acqua corrente all’orario d’uscita dei bambini dalla scuola e che poi l’acqua corrente, per quanto mi è stato riferito, è tornata disponibile nelle ore pomeridiane, quel rubinetto o è stato lasciato aperto o non ha retto al ritorno in pressione delle tubature.

Non vi sarebbero ancora le condizioni per garantire la fruizione del plesso scolastico. Di conseguenza, i piccoli studenti frequenteranno le lezioni presso l’Ic Sasso del capoluogo. A occuparsi della riorganizzazione dei trasporti sarà l’azienda Amalfi Mobilità, così come scritto nell’ordinanza firmata in giornata dal primo cittadino Daniele Milano.

Dall’ente fanno sapere di non aver ancora quantificato la spesa.