Scomparso 35enne in provincia di Salerno: continuano le ricerche

Continuano le ricerche del 35enne rumeno disperso a Capaccio, Paestum.

L’uomo che ormai già tre giorni fa si è allontanato dalla sua abitazione, viveva con la sorella a Ponte Barizzo in provincia di Paestum. Il suo nome è Petre Madalin Alexandrache, originario della Romania.

Giunto in Italia pochi giorni fa, per trovare la sorella, al momento della scomparsa indossava una maglietta nera smanicata con scritta biancajeans blu strappati e scarpe Adidas nere con stemma rosso.

In mattinata, dopo aver ricevuto segnalazioni da parte della famiglia di Petre, le forze dell’ordine si sono messe subito all’opera. Le ricerche, sono iniziate, infatti, stamattina da Ponte Barizzo. Per ora non vi è però alcuna traccia dell’uomo.

Non è il primo caso di uomo scomparso in Campania. Anzi, tristemente, la Campania secondo i dati del ministero dell’Interno sembra essere al terzo posto in Italia per il numero di adulti non ancora ritrovati.

Dal 1974, infatti, in Italia sono spariti ben 2584 ragazzi e di cui 339 sembrano essere completamente volatilizzati. Ad abbandonare le loro case e le loro famiglie ci sono anche numerosi adulti. In totale sono ben 3022 persone: 1971 di queste sono sparite da Napoli, 535 da Caserta, 334 da Salerno, 139 da Avellino e 43 da Benevento.

Non solo numeri questi, ma vite spezzate e famiglie distrutte per la scomparsa dei loro familiari. Le cause della scomparsa non sono mai certe: 2321 persone su 3022 si sono allontanate per ragioni ancora da stabilire; 254 persone hanno lasciato invece istituti o comunità; 338 quelli che si sono allontanati volontariamente.