Sciopero studenti per il clima e l’ambiente del 15 Marzo: ecco come partecipare e dove si terrà

Oggi 15 Marzo si terrà in tantissime città d’Italia e del mondo, lo sciopero degli studenti per la difesa del clima e dell’ambiente.

Ad ispirare milioni di giovani è stata Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese che dal 20 agosto dello scorso anno è si è messa ogni venerdì in sciopero scolastico, seduta vicino al parlamento svedese, armata solo di cartelli, per sollevare l‘attenzione sul cambiamento climatico il movimento Fridaysforfuture.

Thunberg ha quasi 250.000 follower su Twitter dove il suo movimento porta gli hashtag #FridaysForFuture e #SchoolStrike4Climate.

Fatima Trotta: chi è, età e carriera della conduttrice di Made in Sud

Fatima Trotta è la grande protagonista di questa edizione di Made in Sud che sta conducendo insieme a Stefano De Martino. Fatima Trotta: chi è, età e...

Per partecipare allo sciopero basta, com’è immaginabile, unirsi al gruppo locale tramite la pagina Instagram della propria città. Sul sito italiano dei FridayforFuture ci sono tutte quelle che partecipano all’iniziativa.

Per quanto riguarda, ad esempio, Milano e Roma, le manifestazioni inizieranno alle 11 rispettivamente a Piazza della Scala e Piazza Loreto.

Se invece la propria città non è ancora presenta nella mappa, si può diventare “strike organizer”.

Creando una pagina Facebook e un account Instagram seguendo lo schem: Fridays for Future + nome della città. Si potrà personalizzare con il nome della propria città, che andrà poi aggiunta alla mappa. Ogni post pubblicato dovrà contenere, ricordano gli organizzatori, gli hashtag #climatestrike, #fridaysforfuture.

Non è possibile stabilire quanti studenti aderiranno allo sciopero ma c’è la concreta possibilità che siano decine di migliaia nel nostro paese.