Scampagnate irrispettose alla Valle delle Ferriere: volontari recuperano pentolone abbandonato

La Valle delle Ferriere ha pubblicato un post di denuncia sulla propria pagina Facebook riguardo l’abbandono incivile di rifiuti da parte di alcune persone che non hanno per niente rispetto per la natura.

I ragazzi della Millenium hanno infatti recuperato un pentolone abbandonato in un punto qualunque del parco, da qualche testa calda che ha ben pensato, in questi giorni e in orari certamente poco opportuni , di bivaccare e accendere fuoco, per godersi la scampagnata.

“La Valle, così come la Riserva, – si legge nel post su Facebook – sono tesori che dovrebbero essere custoditi, apprezzando di essi la preziosità, ma vengono costantemente martirizzati. L’auspicio di un mondo migliore e più pulito sta nel proteggere la natura, poiché la vegetazione rappresenta la fonte di ossigenazione più pura per l’essere umano. Dobbiamo, però, ammettere che ormai l’unico pensiero dell’uomo è la tecnologia associata alla distruzione della natura! Con amarezza siamo costretti a constatare il profondo senso di inciviltà che alberga sovrano nell’essere umano. Noi prendiamo le distanze da questo atteggiamento becero, sollecitando gli amanti del verde a fare altrettanto, qualora si accorgessero di comportamenti poco consoni, da parte di alcuni, all’interno della nostra Valle Grazie ancora ad Antonio e Mario e all’intera squadra, da parte di noi tutti, specie dall’amministrazione del Comune di Scala”.