Scala, torna il pranzo di Natale per gli anziani

Riprende, dopo due anni di restrizioni, la tradizione del pranzo di Natale insieme agli anziani, a Scala.

L’iniziativa è organizzata, come di consueto, dall’amministrazione comunale, che si è posta l’obiettivo di coinvolgere nuovamente (ed in misura maggiore) gli anziani all’interno delle attività di aggregazione cittadine, dopo che, per un lungo periodo, complice il Covid dilagante e l’assenza di vaccini, era impossibile organizzare eventi di questo tipo.

Il pranzo si terrà lunedì 19 dicembre, a partire dalle 12, presso il ristorante pizzeria “Da Zio Peppe”, ubicato nella zona alta della città costiera.

L’invito è stato rivolto a tutti gli anziani, dai 70 anni in su, residenti nel comune di Scala.

Sono, in particolare, il sindaco Luigi Mansi e l’assessore alle politiche sociali Ivana Bottone a portare avanti l’organizzazione dell’iniziativa: sarà possibile, nei prossimi giorni, comunicare l’adesione presso l’ufficio Politiche sociali del Comune, oppure telefonando ai numeri 089857115 oppure 3395891655.

Anche a Positano è stato organizzato da Comune e Croce Rossa Italiana un appuntamento dello stesso tipo, che si terrà sabato 10 dicembre, a partire dalle 13, presso il ristorante Da Costantino: la partecipazione, in questo caso, è libera, ed è possibile telefonando il numero 3335780564.