Sant’Agata: Santo del Giorno 5 Febbraio. Storia e Tradizione

Oggi 5 Febbraio si celebra Sant’Agata. Le città di Palermo e Catania si contendono l’onore di aver dato i natali a questo mistico fiore reciso dalla bufera nella persecuzione di Decio nell’anno 251. I documenti che narrano il martirio della tanto amata Santa affermano però con certezza che sia nata a Catania.

Discendente d’illustre famiglia, nel fiore dell’età si era consacrata a Dio col voto di perfetta castità.

Ma Quinziano, pretore della Sicilia, conosciutane la bellezza e l’immenso patrimonio, decise di sposarla, e vedendo che non riusciva con le lusinghe, pensò di saziare almeno la sua avarizia valendosi dei decreti imperiali allora pubblicati contro i Cristiani.

Truffa Coronavirus: finti operatori per il tampone a domicilio. Segnalazioni anche in Costiera

In questi giorni l'Italia è stata travolta dall'emergenza coronvirus. In tal senso in sono stati segnalati anche alcuni tentativi di truffe ai danni di anziani.Questi...

Agata venne arrestata e per ordine del duce consegnata ad una donna malvagia di nome Afrodisia la quale, colle sue figliuole che menavano pure una vita scandalosa, aveva l’incarico di condurla poco per volta al male.

A nulla giovarono contro la giovane vergine le arti di quella spudorata megera, tanto che dopo un mese abbandonò la scellerata impresa.