Santa Maria della Neve 5 Agosto: ecco perchè si festeggia oggi

Oggi 5 Agosto cade la ricorrenza di Santa Maria della Neve. In questa giornata di ricorda il sogno di Giovanni giovane e ricco patrizio, avvenuto il 4 agosto del 352 d.C., che vide la Vergine Maria che chiedeva di costruire una basilica nel luogo dove il mattino seguente avesse trovato della neve fresca.

Santa Maria della Neve 5 Agosto: ecco perchè si festeggia oggi

Nonostante si trattasse di un avvenimento abbastanza insolito visto il periodo dell’anno. Il giorno seguente il giovane si recò da Papa Liberio per raccontargli quanto visto e il pontefice confessò di aver avuto la stessa visione.

Il prodigio nel frattempo si era avverato e per ordine di Liberio si fece tracciare la pianta di una grandiosa basilica esattamente dove cadde la neve di agosto.

Covid-19: crescono i contagi in provincia di Salerno. Ecco i dati e i comuni...

Sono 21 i nuovi casi di contagi da Covid-19 registrati nella giornata di ieri in provincia di Salerno.I 21 nuovi casi di Covid-19 sono così ripartiti:  7a NoceraInferiore, 3...

Sempre secondo la storia, la basilica sarebbe stata finanziata dal patrizio stesso e prese il nome di basilica di Santa Maria della Neve o Basilica Liberiana dal nome del Papa.

Santa Maria della Neve viene celebrata in diverse città d’Italia tra le quali: Adro, Ariano nel Polesine, Arzachena, Ascoli Piceno, Atella, Bastia di Rovolon, Boara Pisani, Bocchigliero, Boffalora sopra Ticino, Boves, Brittoli, Brossasco, Calabritto, Cartigliano, Carzano, Casalbore, Casaluce, Castel Campagnano, Novi Ligure, Nuoro, Nuvolento, Orsara di Puglia, Pabillonis, Penna in Teverina, Piscinas, Podenzana, Prizzi, Predore, Pusiano, Roccaromana, Romentino, Rovereto, Sangineto, Santa Maria Maggiore, Sanza, Sirmione, Strudà, Torre Annunziata.