San Bonaventura: Santo del giorno oggi 15 Luglio: Ecco in quali città si festeggia

Oggi 15 luglio si celebra San Bonaventura. La data di nascita non è nota ma viene ricondotta nel lasso di tempo tra il 1217 e il 1221. Nacque a Civita di Bagnoregio, in Tuscia, oggi provincia di Viterbo. Era figlio di Giovanni di Fidanza, medico, e di Rita.

Iniziò i suoi studi giovanili nel convento di San Francesco “vecchio”, situato a metà strada tra Bagnoregio e Civita. Nel 1235 si recò a Parigi a studiare nella facoltà delle Arti e successivamente, nel 1243, nella facoltà di teologia. Probabilmente in quello stesso anno entrò tra i Frati Minori. I suoi studi di teologia terminarono nel 1253, quando divenne magister di teologia e ottiene la licentia docendi.

Tra il 1262 e il 1264 Bonaventura fu priore del convento di San Francesco ad Orvieto che fece ristrutturare. I francescani erano di casa ad Orvieto. I Mendicanti di Francesco dovevano essere in città almeno fin dal 1216 nel luogo stesso dove sarà edificato il complesso attuale di San Francesco, chiesa e convento; presumibilmente sul preesistente sito della citata S. Maria in Pulzella chiesa “detta Nunziata” nel quartiere di Serancia: dove sorgerà il quartier generale dei Monaldeschi.

Edoardo Vianello: chi è, età, moglie, vita privata, carriera e curiosità

Edoardo Vianello una delle voci più conosciute e apprezzate del panorama musicale italiano.Grazie alla sua voce e alla sua musica ha conquistato il cuore di...

San Bonaventura è il protettore dei fattorini e le celebrazioni in suo onore vengono celebrate il 15 di luglio, in particolare nella città di Bagnoregio in provincia di Viterbo.