Salerno: dall’1 al 3 giugno a Camerota il XXII Meeting del Mare. Il programma

Musica, mostre, installazioni, danza, azioni teatrali, incontri d’autore in riva al mare del Cilento. Torna da oggi a domenica il Meeting del Mare, festival ideato e diretto da don Gianni Citro, giunto quest’anno alla ventiduesima edizione.

Dopo l’anteprima dello scorso aprile a Sapri con Diodato e Tartaglia Aneuro, l’happening nel Salernitano che ogni anno raduna migliaia di giovani da tutto il Sud Italia approda nuovamente al porto di Marina di Camerota nel Cilento pertre giorni e tre notti di concerti, incontri ed eventi artistici, rigorosamente a ingresso gratuito, incentrati sul tema di questa edizione: Adesso.

Gli eventi in programma

Costiera Amalfitana: un caso di positività al Covid-19 a Tramonti

Un caso di Covid-19 è stato accertato a Tramonti, a darne comunicazione il primo cittadino, Domenico Amatruda, attraverso la pagina facebook istituzionale."In tarda serata ci è stato...

01.06 Frah Quintale
aftershow: Guido Bruzzese

02.06 Cosmo (musica)
aftershow: EarthLife

03.06 Mellow Mood
secret concert: Gnut + Daniele Celona

Tre gli headliner, uno per ogni giornata del festival con uno sguardo alla scena italiana contemporanea: stasera l’hip hop di Frah Quintale, domani l’electro-pop di Cosmo e domenica 3 il reggae dei Mellow Mood. Con loro, come tradizione, una folta schiera di artisti emergenti e interessanti realtà della musica underground nazionale: Earthlife, Lello Tramma, Simone Spirito, Guido Bruzzese, Dutty Beagle, Megàle, Zompa Family, Atlante, I Semi d’Ortica, Cosmorama, I Cieli di Turner e molti altri, per un totale di cinquanta esibizioni.

In più, due band selezionate dal festival parteciperanno a dei laboratori di scrittura e arrangiamento realizzati in collaborazione con Reset Festival di Torino; lavorando al fianco di due tutor d’eccezione, Daniele Celona e Gnut (che saranno protagonisti di un secret concert in chiusura del festival). E che con loro metteranno a punto i brani che poi suoneranno sul main stage del Meeting del Mare, nella serata conclusiva.