Sal De Riso da ambasciatore della Costa d’Amalfi a Cavaliere della Repubblica.

Tre premi ottenuti nell’ultima settimana, uno a Torino, gli altri due a Milano, fanno di Sal De Riso l’Imperatore dei panettoni artigianali. E quale compendio dei successi su scala nazionale, arriva anche un riconoscimento della Repubblica. Le soddisfazioni professionali ottenute dal maestro pasticciere in questi anni saranno coronate, mercoledì 3 dicembre alle ore 10.30,  dal conferimento della prestigiosa nomina a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica d’Italia, ratificato del Presidente della Repubblica.

La cerimonia si svolgerà a Salerno, presso il Teatro Verdi, alla presenza di numerose autorità tra cui il primo cittadino di Minori, paesino della Costiera di cui è originario Sal De Riso.

Il volto noto della Rai, nonché ambasciatore della Costa d’Amalfi nel mondo, si è aggiudicato il primo posto, nel corso della settima edizione di Re Panettone, nella categoria “Dolci lievitati innovativi per tutto l’anno” con il suo Girotondo di frutta, farcito con albicocche, arancio, limone d’Amalfi, mele candite e crema profumata al limoncello nonché il secondo posto nella categoria il panettone classico milanese.

Gianpaolo Gambi: chi è, età, lavoro, carriera, curiosità e vita privata

Gianpaolo Gambi è uno dei conduttori e attori più conosciuti del panorama televisivo italiano.Grazie alla sua grande simpatia, alla sua ironia e al suo...

Subito dopo, a Torino, Sal De Riso ha aggiunto un’altra vittoria al suo palmares: il primo posto per il miglior panettone artigianale innovativo, al limoncello, conquistato nella kermesse «Una Mole di Panettoni».