Russia: orsi polari invadono un piccolo villaggio

Un villaggio della Russia è stato letteramente invaso dagli orsi polari, si tratta della cittadina di Belushya Guba, la cittadina principale dell’arcipelago di Novaja Zemlja.

Secondo gli amministratori locali, il fenomeno sarebbe dovuto allo scioglimento della banchisa artica.

Secondo il sindaco Vigansha Musin, negli ultimi giorni sono stati individuati 52 orsi, dei quali una decina ormai stabilmente “residenti”. Video diffusi sui social network mostrano i mammiferi entrare e uscire da portoni di condomini, verosimilmente in cerca di cibo.

Ascolti tv il mondo sulle spalle: ecco i dati auditel dei programmi di ieri

Ottimi risultati ha fatto segnare in fatto di ascolti tv per il programma in onda su Rai 1 “Il mondo sulle spalle ” che ha ottenuto il 23,9% di...

“La gente è spaventata e ha paura di uscire di casa” ha detto il vice-sindaco Alexander Minayev: “I genitori non lasciano andare i figli a scuola”.

E’ stato richiesto lo stato di emergenza dagli amministratori che potrebbero adottare misure drastiche, compresi gli abbattimenti, nonostante gli orsi polari siano specie a rischio estinzione.