Rubano un’auto ad una donna disabile e poi la restituiscono: “Anche noi abbiamo un cuore”

Quel che è accaduto nei giorni scorsi all’ospedale Di Venere di Carbonara ha fatto il giro del web. Alcuni ladri hanno rubato un’auto ma quando hanno scoperto che la proprietaria fosse affetta da sclerosi multipla sono tornati sui propri passi e hanno restituito l’auto.

E’ accaduto a Bari. Vista la sua disabilità quella vettura era l’unico mezzo che le permetteva di essere autonoma e proprio per questo poche ore dopo il furto la figlia aveva lanciato un appello su Facebook.

Incredibilmente la richiesta è andata a buon fine e i malviventi hanno riconsegnato la Fiat con tanto di biglietto di scuse: “Anche noi abbiamo un cuore. Scusateci non sapevamo della vostra patologia… Scusateci ancora…. I ladri”. La macchina è stata recuperata nel pomeriggio di ieri dai carabinieri a Valenzano.