Rubano l’auto della Municipale: nei guai due minorenni

Due ragazzi, entrambi minorenni, hanno rubato l’automobile della Polizia Municipale pensando bene, poi, si farsi un giro in paese.

Il fatto è accaduto nel Casertano, a San Felice a Cancello. I due giovani sono stati identificati e denunciati e ora dovranno rispondere di furto aggravato oltre che di guida senza patente.

Rubano auto della Municipale nel Casertano: nei guai due minorenni

La notizia del furto ai danni della Polizia Municipale ha fatto in pochissimo tempo il giro del paese. I due minori sono stati raggiunti nelle loro abitazioni dalle forze dell’ordine e , secondo quanto ricostruito finora, i due avevano pensato di fare una “bravata” contando forse sull’impunità.

I due hanno infatti rubato l’auto di servizio della municipale e poi sono andati a farsi un giro per il paese di San Felice a Cancello. I due, con  molta probabilità, credevano di rientrare in tempi brevi nel parcheggio dove avevano preso l’automobile, e che dunque nessuno si accorgesse di nulla.

Gli agenti della Polizia Municipale hanno notato subito l’assenza del veicolo, e hanno subito fatto scattare le ricerche del veicolo. Come riporta Fanpage, i due ragazzini dopo essersi allontanati dal palazzo comunale stavano scorrazzando come se niente fosse per il paese.

Sul posto sono arrivati intanto anche i carabinieri di San Felice a Cancello: poco dopo, i due sono stati rintracciati e condotti presso la caserma di via Napoli, dove sono stati denunciati. Ora entrambi i 17enni devono rispondere di furto aggravato e di guida senza patente.

I due rischiano grosso: al vaglio anche l’ipotesi che possano aver fatto un video della loro “bravata”, forse diffuso sui social.