Ritornano i salotti letterari a Vietri sul Mare: appuntamento dedicato ad Alfonso Gatto

Venerdì 22 aprile 2022, ritornano i “salotti letterari” a Vietri sul Mare, in particolare l’appuntamento è dedicato ad Alfonso Gatto. 

Si tratta del quinto appuntamento della serie “Salotti Letterari”, iniziativa ideata dall’associazione culturale “La Congrega Letteraria” in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Vietri sul Mare.

Stavolta ci propongono un autore particolarmente vicino a noi, cioè Alfonso Gatto. Infatti, Alfonso Gatto aveva un legame speciale con la Costiera Amalfitana. Nelle sue poesie parlava di Minori, Maiori, Atrani, Vietri sul Mare come anello di congiunzione tra la Divina e la sua amata Salerno.

Gatto raccontava delle sue avventure e delle sue escursioni in barca, uno dei suoi passatempi preferiti. Il posto in cui amava di più fermarsi quando si trovava in barca a remi era Erchie, con la sua peculiare insenatura e il mare verde smeraldo.

I temi chiave delle opere di Alfonso Gatto sono l’amore, centrale, intrecciato ad altri temi, come ad esempio quello della politica, a cui dedicò il suo impegno durante la sua vita.

in particolare viene proposta “Alfonso Gatto e la Costiera Amalfitana”, lectio magistralis del prof. Francesco D’Episcopo, docente di Letteratura italiana, Critica letteraria, e Letterature comparate presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Nella sua attività critica, possiamo notare come abbia prestato particolare attenzione proprio alle opere di Gatto, con una vasta produzione a partire dagli anni 70 fino agli anni 2000.

L’appuntamento è quindi venerdì 22 aprile alle ore 18:30, presso l’oratorio dell’Arciconfraternita, via San Giovanni 13, Vietri sul Mare.

Ad aprire l’incontro sarà il sindaco Giovanni De Simone con un breve discorso introduttivo dove porgerà i suoi saluti. Subito dopo comincerà la lezione del professore D’Episcopo. Presenta il giornalista Aniello Palumbo.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti fino ad esaurimento posti. Si ricorda che per poter partecipare all’iniziativa bisognerà indossare obbligatoriamente la mascherina ed esibire il green pass.