Il ristorante Pineta 1903 vola al Terra Madre Salone del Gusto di Torino

Il ristorante Pineta 1903 di Maiori sarà al Terra Madre Salone del Gusto di Torino, il più grande evento internazionale dedicato al cibo.

Terra Madre Salone del Gusto si svolgerà dal 20 al 24 settembre in alcuni tra i luoghi più significativi per la storia della città di Torino e vedrà protagonisti i produttori di mercato e le comunità del cibo, che per cinque giorni porteranno in città l’agrobiodiversità dei cibi del mondo e si confronteranno su problemi e soluzioni comuni.

Al Terra Madre Salone del Gusto Pineta 1903, come gli altri partecipanti provenienti da tutto il mondo, dialogherà con i visitatori, partendo dalla più ampia condivisione della conoscenza possibile e cercando di stimolare e favorire il cambiamento delle abitudini alimentari delle persone.

Meteo di fine settembre: nel week end arriva l’aria fredda

Colpo di scena sul fronte meteo da questo fine settimana che segna anche la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Come riporta ilMeteo.it le conseguenze di...

Tutti i visitatori saranno infatti chiamati a interrogarsi su che cibo scegliere e quindi porsi domande come “quali metodi di produzione mettere in pratica?”, “quali alimenti cucinare?”, “cosa mettere nel carrello della spesa?”. Scegliere un cibo in luogo di un altro significa schierarsi, non essere indifferenti al pianeta su cui viviamo e alle sue risorse, pensare al futuro.

Anche Pineta 1903 segue quest’onda. Il ristorante è infatti Membro dell’Alleanza dei Presidi di Slow Food da due anni e serve solo piatti all’insegna dei Presìdi di Slow Food e delle migliori Eccellenze Campane.

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.

Nell’ottica Slow Food il cibo cessa di essere merce e fonte di profitto; si va oltre la ricetta e il mangiare diventa un’esperienza che coinvolge anche i produttori e il territorio. Pineta 1903 favorisce la biodiversità e un’agricoltura equa e sostenibile e dà valore all’agricoltura di piccola scala e ai trasformatori artigiani attraverso il progetto dei Presìdi Slow Food, e proteggendo i prodotti a rischio di estinzione con l’Arca del Gusto.

L’Alleanza è dunque una rete internazionale di cuochi che si impegnano a valorizzare i prodotti dei Presidi, dell’Arca del Gusto e delle piccole produzioni locali “Buone Pulite e Giuste”, salvaguardano la biodiversità agroalimentare a rischio di estinzione e dando visibilità e giusto valore ai produttori da cui si forniscono.

Il Pineta 1903, come Membro dell’Alleanza dei Cuochi e dei Presìdi e dell’Arca del Gusto di Slow Food, supporta i piccoli produttori, veri custodi della Biodiversità agroalimentare, usando ogni giorno per tutto l’anno prodotti del progetto Presidi di Slow Food opportunamente indicati nella Carta Menù che è rinnovata costantemente ad ogni stagione dell’anno per rispettare la ciclicità dei prodotti naturali.

Gli ingredienti sono comprati direttamente dai produttori locali ed il menù segue il ciclo stagionale degli alimenti e anche il pesce è acquistato dai locali.

Il Ristorante Pineta 1903 si trova in Corso Reginna 53 a Maiori (Sa); sito internet www.ristorantepineta1903.it 

Per prenotazioni è possibile telefonare 089 85 17 50 o al 328 881 5393.