Risotto con Carciofi: la Ricetta Campana del Godurioso Primo Piatto

Foto by zenatelli

Il risotto con carciofi è una specialità davvero squisita.

Anche se non ha origini campane, a Napoli e dintorni hanno saputo reinterpretare questo piatto.

Il carciofo in sè è un ortaggio, come ci dicono quelli del sito curenaturali.it, che ha alcune proprietà positive per l’organismo.

Anticipazioni Il Segreto di venerdì 24 maggio: il mistero delle banconote false

Cosa succederà oggi 24 maggio alle 16.40 su Canale 5? Per scoprirlo basta vedere una nuova puntata de Il Segreto, la soap spagnola che ha...

Fa bene al fegato, aiuta a eliminare anche le tossine favorendo la diuresi, infatti contengono il principio attivo della cinarina che aiuta in questo senso.

Sono anche ricchi di fibre e quindi sono utili per regolare l’attività intestinale.

I carciofi contengono anche molto potassio e sali di ferro.

Per preparare la ricetta del risotto con carciofi, meglio usare carciofi freschi, di stagione.

Come capire se sono freschi questi ortaggi?

Afferrate il carciofo con indice e pollice, premendo: se oppone resistenza e non si appiattisce, allora è fresco.

Vediamo qual è la ricetta più diffusa del risotto con carciofi alla maniera campana.

Risotto con Carciofi: la Ricetta della Gustosissima Versione Campana

Ingredienti per 4-5 persone

500 gr di riso, 50 gr di burro, 100 gr di parmigiano, prezzemolo, brodo di carne, pepe, 100 gr di pancetta, 2 o 3 carciofi, uno spicchio d’aglio.

Preparazione

Prendete una pentola e fateci sciogliere dentro il burro con l’olio e fateci poi imbiondire l’aglio.

Fatto ciò togliete l’aglio, e fate rosolare la pancetta che avrete prima tagliato a dadini.

Aggiungete a questo punto i carciofi, nella loro parte tenera, ridotti a pezzenti, e poi inserite anche il prezzemolo.

Dopo 5 minuti di cottura, aggiungete il riso e mescolate facendo poi soffriggere un pò il tutto.

Proseguite la cottura del risotto aggiungendo man mano il brodo a mestolate.

Cotto il risotto con carciofi aggiungete la metà del parmigiano insieme al pepe.

Mescolate bene e lasciate riposare il riso per due minuti.

Servire a tavola, dopo aver spolverizzato il tutto con abbondante parmigiano grattugiato.

Buon appetito con questo saporitissimo primo piatto!

(Fonte: De Bury G., Frijenno Magnanno, ricetta di Gianni Buonaiuto, Miranda Miraglia, Dora Cozzolino, Giuseppina Coppa)