Ripartono i tour di Hidden Coast: San Valentino tra natura e cultura

“Il periodo non è dei migliori, ma siamo pronte a ripartire, nella speranza di accogliere i primi turisti che timidamente iniziano ad affacciarsi alla primavera che è alle porte. I musei hanno finalmente riaperto e la voglia e l’entusiasmo di far conoscere le nostre bellezze non si sono mai spenti”.

É con queste parole che il gruppo Hidden Coast, formato da tre giovani guide turistiche locali, propone per il weekend di San Valentino due appuntamenti all’insegna della cultura e della conoscenza del nostro meraviglioso territorio.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 12 Febbraio con “L’antica Pompei tra le nuove scoperte”, alla volta di una città viva, ricca di tesori e di sorprese.

Covid Costiera Amalfitana: 147 gli attualmente positivi. I dati di oggi 22 febbraio

Come tutte le mattine riportiamo un report riguardo i casi di Covid-19 registrati in Costiera Amalfitana durante questa “seconda ondata” del virus. Nella giornata di ieri si...

Pompei è la colonia romana dedicata a Venere, dea della bellezza e dell’amore in tutti i suoi aspetti, per cui non esiste occasione migliore di San Valentino per conoscerla meglio. Il tour guidato include la visita del nuovo Antiquarium, inaugurato solo qualche settimana fa, insieme agli ambienti visitabili della regio V, interessata dai recenti scavi che hanno portato alla luce nuovi affreschi e nuovi interessanti reperti.

L’appuntamento è alle ore 14:00 nei pressi della biglietteria di Porta Marina Inferiore –  Piazza Esedra, Pompei.

Il secondo tour è programmato per domenica 14 Febbraio, “Trekking di San Valentino attraverso i limoneti da Torre a Salicerchia”, una passeggiata tra terrazzamenti e limoneti. Il percorso parte dal villaggio di Torre di Minori, attraversando il centro di Maiori, per concludersi in località Montecorvo con la splendida vista della Torre delle Formicole, nota come Torre Normanna.

I partecipanti avranno la possibilità di percorrere il famoso Sentiero dei Limoni, scoprendo i segreti e le tradizioni del mondo rurale della Costiera Amalfitana, ammirando un panorama sempre diverso man mano che si segue lungo il cammino, nonché di conoscere, attraverso vicoli nascosti e scorci inediti, la storia e le curiosità dei borghi di Maiori e Minori.

L’appuntamento è alle ore 10.00 presso la Chiesa di Santa Trofimena, Minori.

Le visite guidate sono organizzate in piena sicurezza e confermate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, pertanto la prenotazione è obbligatoria.