Ricette della Divina: Paccheri con pesce spada “alla Masaniello”

Ecco una specialità della Costiera, dove sapori e profumi si fondono in una prelibatezza, in un piatto degno delle grandi occasioni: i paccheri con pesce spada, detti “alla Masaniello”.

È un primo piatto molto saporito e facile da preparare, con pochi e semplici ingredienti dare vita ad un piatto unico, dove gusto e sapore si fondono alla perfezione.

I paccheri con pesce spada alla Masaniello, sono una specialità del ristorante Taverna di Masaniello ad Amalfi, e se vi trovate ad Amalfi, o per lavoro o per piacere non potete non assaggiare questo fantastico piatto.

L’ingrediente principale è il pesce spada, alimento di ottima qualità, ricco di proteine e pochi grassi, appartenente alla famiglia dei polinsaturi, rappresenta anche un’ottima fonte di vitamina B12 e B6, niacina, fosforo e selenio.

Adesso veniamo alla ricetta e partiamo con l’elenco gli ingredienti per due persone:

Paccheri trafila in bronzo: 160 g

Pesce spada: circa 200 g (potete usarlo fresco o congelato, ma preferibilmente dovrebbe essere fresco per una migliore riuscita del piatto)

Pomodori: 100 g

Olio extra vergine d’oliva: q.b (ma per questo piatto vale la pena abbondare, per avere la versione originale)

Olive nere di Gaeta: 50 g circa

Capperi dissalati: q.b

Aglio: 1 spicchio

Prezzemolo tritato

Procedimento dei paccheri con pesce spada alla Masaniello

Per fare i paccheri con pesce spada alla Masaniello, attenti alle seguenti fasi.

Come prima cosa prendete una padella molto capiente, cospargetela di olio e fateci rosolare dentro l’aglio, aggiungete un poco di prezzemolo, capperi e le olive nere per dare sapore.

Dopo avere fatto riscaldare l’olio e rosolato l’aglio, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzettini e fate riscaldare il tutto qualche minuto a fuoco vivace muovendo la pentola, a questo punto tagliate a dadini il pesce spada e aggiungetelo in  padella, coprite il tutto con un coperchio e lasciate riscaldare pochi minuti.

Badate bene di assaggiate spesso per capire quando la cottura è ultimata, cioè quando gli ingredienti sono ben amalgamati.

Nel frattempo cuocete i paccheri in abbondante acqua salata.

Quando i Paccheri saranno pronti, scolate la pasta e versatela nella padella insieme al preparato di pesce spada e mantecate il tutto, se volete potete aggiungere anche due foglie di basilico.

Et voilà i Paccheri con pesce spada sono pronti per essere gustati!

Un consiglio: per questo piatto potreste utilizzare non solo i paccheri, ma anche altri tipi di pasta come linguine, spaghetti, fettuccine ecc.