Regata storica: oggi presentazione degli equipaggi e corteo storico. Divieto di sorvolo droni

Dopo il grande successo del concerto “Kiss Kiss Summer Live” che ha ufficialmente aperto le danze della 66esima Regata storica, gli eventi entrano nel vivo a partire da questo pomeriggio.

La giornata di oggi è infatti scandita dalla gara con equipaggio misto, il Corteo Storico e i fuochi pirotecnici fronte mare. Poi domani alle 18 ad Amalfi il 66esimo Palio Remiero delle Antiche Repubbliche Marinare. Amalfi, Genova, Pisa e Venezia si contendono l’ambito trofeo in oro e argento realizzato dalla scuola orafa fiorentina, che verrà rimesso in palio in occasione della regata successiva.

Prima della gara i quattro galeoni saranno sottoposti a controllo, e per essere ammessi alla gara non dovranno avere un peso inferiore ai 760 chilogrammi; la verifica avviene a vuoto e comprende gli accessori, ad eccezione dei remi.

Il dispositivo di partenza è costituito da quattro ancoraggi fissi allineati: il giudice dà il via e la giuria provvede a valutare l’arrivo, giudicando il “taglio” del traguardo da parte della polena di ogni barca.

Per tutta la durata della gara e su tutto il campo di gara è stato disposto il divieto di sorvolo con “droni” con eccezione di quelli necessari alle riprese che saranno diffuse dalla RAI.

Amalfi si prepara quindi al Palio dopo le emozioni del Kiss Kiss Play Summer Live di ieri sera che, in Piazza Municipio, ha radunato generazioni trasversali nel segno della musica. Non una sbavatura: tutti si sono divertiti con compostezza.

La serata ha vissuto diversi momenti di grande entusiasmo con le esibizioni di Francesco Gabbani, The Kolors, Giordana Angi, Matteo Romano, Sissi, Riki, Follya, Valentina Parisse, Sal Da Vinci e Clementino. Quest’ultimo si è lasciato addirittura cadere tra le braccia dei fan rotolando tra le prime file. Un pubblico calorosissimo, lo stesso che, poco prima, ha applaudito anche gli equipaggi di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia saliti sul palco insieme al Sindaco di Amalfi Daniele Milano.

In occasione della Regata di domani, il transito nel tratto in questione della SS163 sarà interrotto domenica 5 giugno dalle 17:30 alle 19:30.