Ravello: turista americana perde il portafogli con soldi e assegni. Restituito

Ancora una volta gli abitanti della Costiera Amalfitana, in questo caso di Ravello, si confermano persone dallo spiccato senso civico.

Un giovane, Gaetano Di Palma, ha trovato in Via Roma un portafogli con all’interno una cospicua quantità di denaro, in dollari, e alcuni assegni in bianco, senza però ritrovare alcun documento.

Senza perdersi d’animo si è rivolto alla polizia municipale di Ravello che, dopo aver fatto tutte le indagini del caso, è riuscita a rintracciare la proprietaria.

Si tratta di una signora americana che poco prima aveva fatto acquisti in un negozio di ceramica, proprio nella Città della Musica.

Il tutto è stato riconsegnato alla donna visibilmente felice per il gesto ricevuto. Immancabile, infine, una foto ricordo per una vicenda che avrebbe potuto rovinare la vacanza alla donna, che invece le ha dato dimostrazione della correttezza e del senso civico che rappresenta gli abitanti della Costiera Amalfitana.

Molto felice anche il primo cittadini di Ravello, che non ha mancato di far sapere la notizia tramite il profilo social del comune.

Salvatore Di Martino ha voluto ringraziare quanti si sono impegnati per il buon esito della vicenda:«Un ringraziamento – scrive il sindaco – a Gaetano, al quale è stata riconosciuta la ricompensa prevista dall’art.930 del Codice Civile, al Comandante della Polizia Municipale di Ravello Giuseppe De Stefano, all’agente Enza Di Pasquale ed a Bruno Pagano»-