Ravello, il 4 ottobre l’annullo filatelico che celebra San Francesco in Costiera

Un annullo filatelico per celebrare l’ottavo centenario del passaggio di San Francesco in Costiera Amalfitana. Lo speciale timbro è previsto il 4 ottobre a Ravello nei Giardini del Monsignore.

Una lunga serie di eventi liturgici costella il cartellone degli eventi costieri. Sono iniziati lo scorso 17 settembre e proseguiranno fino all’otto ottobre le celebrazioni per l’ottavo centenario del passaggio di San Francesco d’Assisi nella Divina.

Numerosi gli eventi liturgici, storici e culturali, organizzati in occasione della rievocazione ed alle quali prendono parte i sindaci di Ravello, Paolo Vuilleumier e di Amalfi, Daniele Milano.

Il 3 ottobre ci sarà la commemorazione del transito di San Francesco, alle ore 20 e 30, presso il complesso monumentale del Ss. Crocifisso di Amalfi, a cura della Fondazione Ravello. Previsto il concerto di musica sacra dal titolo “Le ultime ore di Francesco”.

L’annullo filatelico di Poste Italiane sarà disponibile martedì 4 ottobre. L’evento dalle ore 10 alle 17 presso i “Giardini del Monsignore” a Ravello. Il suggello, realizzato dall’architetto Francesco Fortunato, rappresenta San Francesco tra i chiostri di Amalfi e Ravello.

La sera stessa, inoltre, a partire dalle ore 20.30, all’Auditorium “Oscar Niemeyer”, si terrà l’appuntamento “Nel nome di Francesco”. La serata avrà come protagonisti Antonella Ruggiero e Sebastiano Somma. Nel corso dell’evento sarà proiettato il video-documentario sui luoghi attraversati dal Santo in Costa d’Amalfi, a cura di padre Enzo Fortunato.

Le celebrazioni si chiuderanno l’otto ottobre, alle ore 19, nella Cattedrale di Amalfi, con la presenza del cardinale Michael Czerny, Prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, che presiederà la solenne liturgia eucaristica di chiusura.