Ravello: riaperta Villa Rufolo. Ecco costi, modalità di accesso e regole da seguire

Riaprono i monumenti anche in Costiera Amalfitana. Ieri a Ravello ha riaperto le sue porte il Complesso Monumentale di Villa Rufolo, uno dei gioielli non solo della città della musica ma di tutta la Costiera Amalfitana.

Il Complesso Monumentale, con i suoi splendidi giardini, sarà aperto al pubblico dal lunedì alla domenica con orario continuato dalle 9.00 alle 20.00 con ultimo ingresso alle ore 19.30.

Si potrà accedere al monumento massimo 5 persone per gruppi di visitatori autonomi, (ad eccezione di nuclei familiari conviventi) e massimo 10 persone per gruppi accompagnati da guide turistiche.

Maltempo Campania: prorogata allerta meteo Arancione fino alle 6 di lunedì

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato di ulteriori 24 ore l'allerta meteo attualmente in vigore (e che ha un livello di criticità...

Per gruppi di 10 persone prenotazione obbligatoria con almeno 72 ore di anticipo via e-mail a segreteria@villarufolo.it

La visita si svilupperà esclusivamente all’esterno, lungo un percorso a senso unico.

Ricordiamo che bisognerà sempre indossare sempre la mascherina all’interno del complesso monumentale; mantenere una distanza di sicurezza di almeno 1 m dagli altri visitatori; non creare assembramenti. Inoltre è vietato l’ingresso in caso di febbre superiore a 37.5° (Fondazione Ravello- Villa Rufolo si riserva di misurare la temperatura all’ingresso).

Resteranno invece chiusi al pubblico sia la torre maggiore che gli ambienti interni. Il costo del biglietto è di sei euro, di cinque euro per gruppi di 10 persone e ridotto 5-12 anni e oltre 65 anni.