Ravello, l’Accademia di Santa Sofia e Anna Tifu ospiti all’Auditorium Oscar Niemeyer

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio l’auditorium Oscar Niemeyer di Ravello apre le porte all’Accademia di Santa Sofia e Anna Tifu.

L’evento, si terrà domenica 26 settembre. Alle ore 11.00, infatti, salirà sul palco l’Accademia di Santa Sofia accompagnata dalla solista d’eccezione Anna Tifu. Il programma, organizzato per il concerto, prevede la Ciaccona in Sol minore per il violino, archi e basso continuo di Tomaso Antonio Vitali, il Concerto in sol maggiore per archi e basso continuo “Alla rustica”, RV 151 e le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.

Anna Tifu, considerata una delle migliori interpreti della sua generazione, si è formata con Salvatore Accardo e si è perfezionata a Parigi. Ha collaborato con numerose Orchestre Nazionali e internazionali e con stelle della musica classica contemporanea come Maxim Vengerov, Ezio Bosso e Michael Nyman.

L’evento, si aprirà con la visita di Villa Rufolo che sarà aperta al pubblico già dal 25 settembre dalle ore 19.00 alle ore 22.00 con biglietto dal costo di 1 euro. Il pubblico potrà così visitare i meravigliosi giardini della villa storica e vivere una serata da sogno.

I partecipanti al concerto che si terrà il 26 settembre, invece, potranno accedere gratuitamente alla Villa che sarà aperta tutta la giornata. Per partecipare all’evento gli interessati dovranno essere necessariamente in possesso di Green Pass.

Per maggiori informazioni e per l’acquisto dei biglietti è possibile rivolgersi o alla biglietteria di Villa Rufolo o ai seguenti contatti: www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel. 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com.