Ravello Festival: al via una tre giorni di musica da camera / Programma

Foto Pino Izzo

Comincia con un itinerario di cinque concerti con alcune delle formazioni da camera, la collaborazione 2021 tra il Ravello Festival e l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, protagonista l’11 agosto del Concerto all’Alba, l’evento più atteso dell’estate della Città della Musica.

In quartetto d’archi o d’ottoni, in duo o quintetto o ensemble, i giovani talenti della Cherubini animeranno, tra il 30 luglio e il 1 agosto, alcuni dei luoghi simbolo di Ravello: la Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo ai piedi della Torre Maggiore, le chiese di Santa Maria a Gradillo e di San Giovanni del Toro e, non da ultimo, gli affascinanti spazi dei Giardini del Monsignore.

Saranno eseguite preziose pagine musicali da Haydn e Beethoven a Verdi, Smetana, fino a Fauré e Gershwin, ma anche da Nino Rota, Morricone, e Modugno. I musicisti della Cherubini sono tutti sotto i 30 anni, provengono da ogni regione d’Italia e nel corso del loro triennio in orchestra, superate le rigorose selezioni, hanno l’opportunità di lavorare non solo con il Maestro Riccardo Muti, ideatore del progetto orchestrale nel 2004, ma anche con direttori e solisti di calibro mondiale, all’interno di prestigiose rassegne e nuove produzioni.

Chi è Rosanna Fratello: età, marito, figli, lavoro e carriera

Rosanna Fratello è una famosissima cantante a attrice che è riuscita a farsi amare e apprezzare da migliaia di italiani.Grazie al suo incredibile talento ha...

La nascita di gruppi di camera, per volontà degli stessi musicisti e su invito del loro mentore, mira a sviluppare e perfezionare l’affiatamento dei singoli grazie all’attività cameristica, che consente di approfondire ulteriormente il rapporto dialettico fra gli elementi dell’orchestra. Che fare musica insieme possa rappresentare uno dei più alti esempi di convivenza civile è una delle convinzioni su cui si fonda il lavoro di Muti in orchestra.

Venerdì 30 luglio

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 18.30

Gianpaolo Del Grosso, Federico Fantozzi, Giovanni Mainenti,

Xavier Soriano Cambra, corni

Biglietto di ingresso alla Villa

Programma

  1. M. von Weber, Fantasia da “Il franco cacciatore”arr. L. Giuliani
  2. Rossini, Fantasia “La grande fanfare”arr. L. Giuliani
  3. Reiche, Polka caricaturalearr. L. Giuliani
  4. Wagner, Coro dei pellegrini da “Tannhauser”arr. L. Giuliani
  5. N., Bayerischer Ländlerarr.H. Liebert
  6. Morricone, Medley for horn quartetarr.M. Maiorino
  7. Piovani, La vita è bellaarr. M. Maiorino
  8. Modugno, Nel blu, dipinto di bluarr. P. L. Cammarano

***

Low Brass Quartet

Andrea Andreoli, Antonio Sabetta, trombone tenore

Cosimo Iacoviello, trombone basso

Alessandro Rocco Iezzi, tuba

Programma

  1. Premru, In Memoriam
  2. F. Händel, “Lascia ch’io pianga” Aria dall’opera “Rinaldo”arr. C.Iacoviello
  3. Puccini, Fantasia da “Tosca”arr. H. Tachihara
  4. P. Sousa, The Liberty Bell March arr. S. Bailey
  5. Lara, Granadaarr.J. Butler
  6. Barry-M. Norman, “James Bond” Musiche dai filmarr.B. Ryser                                                                                    
  7. Puccini, Nessun dorma da “Turandot”arr. C.Iacoviello

Sabato 31 luglio

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 12.30

Alessandro Brutti, Valentina Cangero, violoncelli

Ingresso libero su prenotazione

Programma

  1. J. Haydn, Duo Hob. X:11 in Re maggiore
  2. J. F. Dotzauer, Duo op.15 n. 1 in do maggiore

Allegro, Andante, Andantino con Variazioni su “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Mozart

  1. J. Franchomme, Notturno per 2 violoncelli op.15 n.1 in do minore
  2. Berteau, Capriccio in sol maggiore per violoncello e basso continuo
  3. B. Barrière, Sonata X in sol maggiore per due violoncelli

Giardini del Monsignore, ore 18.30

Pietro Sciutto, Matteo Novello, trombe
Gianpaolo Del Grosso, Federico Fantozzi, Giovanni Mainenti, Xavier Soriano Cambra, corni

Andrea Andreoli, Antonio Sabetta, Cosimo Iacoviello, tromboni

Alessandro Rocco Iezzi, tuba

Federico Moscano, percussioni

Ingresso libero su prenotazione

Programma

  1. A. Charpentier, Te Deum H146arr. C. Iacoviello
  2. Gabrieli, Canzon per Sonar Septimi Toni a 8 (10), Ch.172 da “Sacrae Symphoniae 1597”arr. C. Iacoviello
  3. Rota-N. Piovani, Cinema all’italianaarr. D.Short

G.F. Händel, The arrival of the Queen of Sheba da “Solomon HWV67” arr. P. Archibald

  1. Carmichael, Stardustarr. J. Iveson
  2. Hazell, Another cat: Kraken
  3. Casals, O vos Omnesorch.L. Stokowski
  4. Dukas, Fanfare pour “La Péri”
  5. Verdi, Sinfonia da Nabuccoarr. C. Iacoviello

Domenica 1 agosto

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 12.30

Biglietto di ingresso alla Villa

Programma

  1. van Beethoven,Duets for Clarinet and Bassoon, WoO 27 n. 3

Viola Brambilla, flauto,
Leonardo Latona, fagotto

  1. van Beethoven, Trio in do maggiore op.87

Viola Brambilla, flauto

Linda Sarcuni, oboe,

Leonardo Latona, fagotto

  1. Gershwin, Rhapsody in Bluearr. J. Linckelmann
  2. Verdi, Sinfonia da “La Forza del Destino”arr.J. Linckelmann
  3. Bizet, Carmen Suitearr.J. F. Taillard

Chiara Picchi, flauto

Linda Sarcuni, oboe

Fabrizio Fadda, clarinetto

Leonardo Latona, fagotto

Xavier Soriano Cambra, corno

Chiesa di San Giovanni del Toro, ore 18.30

Ingresso libero su prenotazione

Programma

  1. A. Mozart, Quintetto per clarinetto e archi K581

Fabrizio Fadda, clarinetto

Irene BarbieriFederica Castiglione, violini
Tommaso Morano, viola
Lucia Sacerdoni, violoncello

  1. A. Mozart, Divertimento per archi in re maggiore K 136
  2. A. Mozart, Divertimento per archi in fa maggiore K 138

Irene BarbieriFederica Castiglione, violini

Sergio Lambroni, viola

Francesco Sanarico, contrabbasso