Ravello: a Villa Rufolo il 26 febbraio corso di formazione per guide e operatori turistici

Villa Rufolo continua il percorso di formazione e confronto con gli operatori del settore turistico avviato negli anni scorsi.

La Direzione di Villa Rufolo ha infatti chiamato a raccolta tutti gli interessati per una nuova giornata di reciproco aggiornamento e scambio di idee sulle novità riguardanti il complesso monumentale. La data scelta per l’incontro è martedì 26 febbraio presso l’Auditorium della villa alle ore 10 (l’incontro avrà una durata di circa 3 ore). 

Durante l’incontro saranno presentati i risultati di recenti studi e ricerche condotti in collaborazione con l’Università di Salerno e saranno forniti aggiornamenti sulle evoluzioni e le trasformazioni che hanno interessato e continuano ad interessare il monumento e la sua fruizione, come la realizzazione dei nuovi servizi igienici e i progetti in itinere di abbattimento delle barriere architettoniche. 

L’Arcidiocesi Amalfi – Cava promuove raccolta di coperte per i senzatetto

E' promossa dall'Arcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni una raccolta, per domenica 17 novembre, di coperte da destinare ai sentatetto in vista dell'inverno e...

“Ormai quella dell’incontro di febbraio con le guide e gli operatori turistici è una piacevole tradizione che rinnoviamo con molto piacere anche quest’anno. In questi anni, dal dialogo continuo con i professionisti del settore, sono sempre venute fuori buone idee e consigli che hanno sicuramente migliorato l’esperienza di visita per i nostri ospiti. – sottolinea il direttore Secondo Amalfitano –. Oggi la visita a Villa Rufolo è sicuramente molto diversa rispetto a quella di qualche anno fa e cambierà ancora con l’abbattimento di alcune barriere architettoniche e con la realizzazione di nuovi servizi. Confrontarsi continuamente con chi ogni giorni vive la Villa è per noi indispensabile. Sicuramente anche da questo incontro verranno fuori suggerimenti e proposte per proseguire in questo percorso di crescita”.

Gli interessati potranno compilare e inoltrare direttamente il prima possibile a segreteria@villarufolo.it l’allegato modello di domanda, scaricabile anche dal sito www.villarufolo.it.

Sarà cura della Direzione di Villa Rufolo dare conferma di ammissione ai partecipanti a mezzo mail. Stante la limitatezza dei posti, si prega la massima tempestività nell’adesione, in quanto sarà data la possibilità di presenziare solo ai primi 100 richiedenti.