Quanno ’a morte è vvicina nè mmiéreco nè mmerecina: il proverbio del 22 gennaio

Quanno ’a morte è vvicina nè mmiéreco nè mmerecina: è questo il proverbio di oggi di 21 gennaio.

Andiamo a scoprire qual è il significato del detto e perché è così tanto amato dalle persone.

Quanno ’a morte è vvicina nè mmiéreco nè mmerecina: il proverbio del 22 gennaio

A chi non sarà capitato nella vita di dire almeno una volta “Quanno ’a morte è vvicina nè mmiéreco nè mmerecina”?

La traduzione e il significato del detto sono abbastanza chiari:

Quando la morte è imminente purtroppo non ci sono più cure, e nessun medico
o medicina può più aiutare

L’Almanacco del giorno

1901 – Edoardo VII diventa re dopo la morte della madre, Vittoria del Regno Unito.
1905 – La ‘Domenica di sangue’ di San Pietroburgo, dà il via alla rivoluzione del 9 gennaio 1905 (calendario ortodosso).
1917 – Prima guerra mondiale: Il presidente statunitense Woodrow Wilson chiede una “pace senza vittoria” in Europa.
1962 – L’Organizzazione degli Stati americani (OAS) sospende Cuba.
1963 – Trattato dell’Eliseo tra Francia e Germania.
1970 – Primo volo commerciale di un Boeing 747, da New York a Londra in 6 ore.
1973 – George Foreman interrompe l’imbattibilità di Joe Frazier nella sua carriera professionistica di campione del mondo dei pesi massimi di pugilato.
1980 – Andrei Sakharov viene arrestato a Mosca.
1983 – Björn Borg lascia la sua carriera nel tennis dopo aver vinto consecutivamente cinque Tornei di Wimbledon.
1984 – Viene presentato il primo computer Apple Macintosh, con uno spot durante il XVIII° Superbowl.
1987 – Il politico della Pennsylvania Budd Dwyer si suicida in diretta televisiva.
1992 – Forze ribelli occupano la stazione radio nazionale dello Zaire, a Kinshasa, e trasmettono una richiesta per le dimissioni del governo.
2003 – I Paesi Bassi votano per un nuovo parlamento dopo che il precedente era rimasto in carica per soli 86 giorni.
2006 – Evo Morales, eletto con oltre il 53% dei voti, diventa il primo presidente indio della Bolivia.
2008 – il corpo dell’attore Australiano Heath Ledger viene trovato senza vita nel suo appartamento a New York.
2009 – Hillary Clinton viene confermata dal Senato degli Stati Uniti come Segretario di Stato.
2018 – Libia: a Bengasi un attentato terroristico di una cellula terroristica dello Shura Council of Benghazi Revolutionary, coalizione di milizie integraliste islamiche, compiuto con due autobomba, uccide 22 persone e ne ferisce 43.
2019 – L’aereo privato che trasportava l’attaccante argentino Emiliano Sala da Nantes a Cardiff scompare dai radar nei cieli dello Stretto della Manica senza lasciare tracce.

Nati

Davide Luca Civaschi – in arte Cesareo, chitarrista italiano, membro del gruppo Elio e le Storie Tese (22 Gennaio 1962)

Enrico Varriale – giornalista e conduttore televisivo italiano (22 Gennaio 1960)

Giampiero Lisarelli – attore italiano di cinema, televisione e teatro (22 Gennaio 1975)
Matteo Rovere – regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano (22 Gennaio 1982)
Linda Denise Blair – attrice statunitense (22 Gennaio 1959)