Provinciali 2019: ecco i nomi dei candidati al Consiglio di Salerno

Conto alla rovescia a Salerno per la presentazione dei candidati al consiglio provinciale. I partiti potranno infatti consegnare le liste fino alle 20.00 di oggi e dalle 8.00 alle 12.00 di domani mattina.

Come riporta Salerno Today il Centrosinistra presenterà quattro liste: il Pd, Campania Libera, Psi e una compagine di centro/civica.

Nella lista oltre agli uscenti Luca Cerretani, Carmelo Stanziola, Vincenzo Servalli, Antonio Rescigno, Antonio Giuliano, Paolo Imparato dovrebbero essere inseriti il sindaco di Montecorvino Rovella Martino D’Onofrio e il suo collega di Buccino Nicola Parisi.

Alla Società Sportiva “La Rondine” la Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l’anno...

Il Comitato Italiano Paraolimpico ha conferito alla Società Sportiva "La Rondine", la Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l'anno 2019, in riconoscimento di...

Stando alle indiscrezioni filtrate da Palazzo di Città, sarebbero almeno due i consiglieri, un uomo e una donna , candidati nella lista del Pd. E, sempre in quota rosa, troviamo la consigliera comunale di Pagani Giusy Fiore, mentre per la Costiera Amalfitana c’è l’assessore al turismo di Cetara Angela Speranza.

Per quanto riguarda Campania Libera, invece, circolano i nomi di Antonio Sagarese (Battipaglia) e di Fausto De Nicola (Nocera Inferiore). Nel Psi i nomi più accreditati sono quelli del consigliere uscente Pasquale Sorrentino, di Veronica Mondany, Davide Zecca, Giovanni Guzzo, Gaetano Barra. Per la lista centrista va verso la riconferma l’uscente Marcello Ametrano, mentre il sindaco di Eboli Massimo Cariello dovrebbe indicare il presidente del consiglio comunale Fausto Vecchio.

La coalizione di Centrodestra si presenterà con tre liste: Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega. Già pronta la compagine della Meloni con Enrico Sirica, Giovanni Graziano, Mario Elia, Marco Iaquinandi, Gismondi Diamante, Francesco Perretta,Virgilio Giudice, Clelia Ferrara, Sonia Alfano, Teresa Laura Orlando e Ida Veltri. Tra le donne spunta anche Luisa Paolillo, inserita dal consigliere regionale e commissario provinciale di Direzione Italia Alberico Gambino.

Nella lista degli azzurri i nomi sicuri restano quelli di Roberto Celano, Giuseppe Ruberto, Giuseppe Ariaudo, Angelo Avallone, Valerio Longo e Saverio  D’Alessio. Come quota rosa troviamo Maria Stabile, Milena Ricciardi, Teresa Granese e Maria Cristina Iannuzzi.

Ancora incompleta la lista della Lega con Ernesto Sica, Sebastiano Odierna, Pietro Sessa, Tiziano Sica, Giuseppe Del Sorbo, Anna Pia Strianese, Bruno Ruotolo, Amedeo Giordano, Annunziata Mazziotta  e Giuseppina Fierro.