Primo telefilm americano ad essere visto nella Repubblica Popolare Cinese

Il cinema è stato introdotto in Cina nel 1896 e il primo film cinese, Il monte Dingjun, fu realizzato nel 1905, con l’industria cinematografica incentrata sulla Shanghai nei primi decenni.

Il primo film sonoro, Sing-Song Girl Red Peony, utilizzando la tecnologia del suono-on-disc, è stata prodotto nel 1931. Il 1930, è considerato il primo “periodo d’oro” del cinema cinese, ha visto l’avvento del movimento cinematografico di sinistra e controversie tra nazionalisti e comunisti furono riflesse nelle pellicole prodotte in quell’epoca.

Durante l’invasione giapponese della Cina e l’occupazione di Shanghai, l’industria cinematografica della città fu gravemente ridotta, i registi emigrarono, lasciando la città di Shanghai nel periodo cinematografico post-bellico chiamato “Isola solitaria”, sotto le concessioni straniere della città.

Apre a Pioppi di Pollica il Marine Turtle Center per le tartarughe marine

Un centro dedicato alle tartarughe marine. E' questo lo scopo del Marine Turtle Center che sarà inaugurato giovedì 18 aprile alle 11.30 alla sede...

La principessa dal ventaglio di ferro , il primo film d’animazione cinese, è stato realizzato alla fine di questo periodo ed è influenzato dal tempo di guerra contro il Giappone. Dopo essere stata completamente inghiottita dall’occupazione militare del 1941, fino alla fine della guerra nel 1945, l’industria cinematografica nella città rimase sotto il controllo giapponese.

Il cinema americano arriva anche nella Repubblica Popolare Cinese grazie al telefilm L’uomo di Atlantide, primo telefilm trasmesso nella repubblica orientale.