Presto una città sulla Luna con la gravità artificiale

Presto potrebbe essere creata una città lunare, che avrebbe una gravità artificiale. È passato ormai molto tempo da quanto l’uomo è riuscito a sbarcare sulla Luna e l’ipotesi di “colonizzare” il satellite naturale del nostro pianeta si configura come piuttosto affascinante.

Ecco perché appare molto intrigante l’idea di poter realizzare una città sulla Luna, che, secondo le ipotesi degli esperti, sarà pronta per essere abitata nel 2050, dando anche la possibilità ai bambini di nascere sulla Luna. Ma quali caratteristiche avrà questa città di cui si parla tanto? Si sa già che la città sulla Luna avrà un ecosistema molto simile a quello della Terra, con piante e con la presenza di acqua. Ma scopriamo tutti i dettagli di questa particolare città che presto potrebbe vedere la sua realizzazione.

Che cos’è il progetto The Glass

La città sulla Luna rientrerebbe in quello che è il progetto The Glass, studiato e portato avanti dagli esperti dell’Università di Kyoto. Gli scienziati hanno detto esattamente che non passerà molto tempo per avere la possibilità per gli esseri umani di vivere nello spazio, anche sulla Luna.

L’unico problema, per la vita umana nello spazio, è rappresentato dalla bassa gravità. Tuttavia gli esperti sostengono che non sarebbe un problema così enorme, perché, fino ad ora, si è limitato a vedere gli effetti che la bassa gravità ha sugli adulti. Invece mancherebbero dei riferimenti sulla nascita e la crescita dei bambini.

È logico che, secondo ciò che ha detto la NASA, senza gravità ci sarebbero difficoltà anche nel partorire. E poi quali sarebbero le condizioni perché lo sviluppo degli esseri viventi possa essere corretto in condizioni di bassa gravità?

Sono molte le domande a cui bisogna rispondere, ma gli esperti dell’Università di Kyoto sostengono che si potrebbe rimediare grazie alla creazione di una gravità artificiale. In particolare si potrebbe mettere a punto un edificio progettato per compiere un giro completo ogni 20 secondi, in grado di sfruttare la forza centrifuga.

Leggi anche: Il lavoro incredibile: fare il libraio in un atollo delle Maldive

Le caratteristiche della città sulla Luna

Molto interessante è il fatto che la città sulla Luna proposta dagli esperti avrebbe un habitat molto simile a quello terrestre. Infatti ci sarebbero alberi, piante e perfino la presenza di acqua, come abbiamo detto precedentemente.

Leggi anche: La storia incredibile di Willow, il gatto che torna a casa dopo nove mesi

Vivendo in questa struttura progettata appositamente, gli esseri umani potrebbero avere figli senza problemi e potrebbero mantenere le condizioni per poter tornare sulla Terra ogni volta che vorranno. Infatti è previsto un sistema di trasporto a gravità artificiale per compiere viaggi tra i pianeti, coinvolgendo la Terra, la Luna e anche il pianeta Marte.