Minori, torna “Preludiando sul Mare”: musiche all’alba da Morricone a Vangelis

Ritorna, domani, 7 agosto a partire dalle ore 6, il grande concerto all’alba di Minori, dal titolo “Preludiando sul mare”.

L’evento, ideato dal professor Gioacchino Mansi, è irrinunciabile per tutti gli appassionati di buona musica che affollano la Costiera. Si tratta, indubbiamente, di un’iniziativa che arricchisce ulteriormente, in senso “musicale” il ricco cartellone estivo dell’Antica Rheginna Minor.

Ma “Preludiando sul Mare” è un evento ormai consolidato nell’estate minorese: quest’anno sarà il nono nel quale il molo di attracco di Minori si trasformerà in un vero e proprio palcoscenico naturale, nel quale sarà possibile ammirare il meraviglioso paesaggio della Divina, impreziosito dai colori affascinanti dell’alba.

Il concerto di quest’anno sarà dedicato al maestro Ennio Morricone, in occasione del secondo anniversario della sua scomparsa.

Davvero suggestiva sarà, anche tenendo conto del particolare momento della giornata e del contesto meraviglioso in cui si svolgerà il concerto, la riproduzione delle sue opere.

Per l’occasione sarà, infatti, proposto un ricco programma di brani, composto sia da proprie colonne sonore, che da altri autori di brani pensati appositamente per la cinematografia, come Riz Ortolani.

Non mancherà, inoltre, anche l’esecuzione di brani provenienti da altri celebri musicisti attivi nel panorama internazionale come Folk, Vangelis, Piazzolla e Bernstein.

Tutte le opere vedranno arrangiamenti composti esclusivamente per la banda di Minori con la partecipazione del mezzo soprano Sabrina D’Amato, e saranno curati dal maestro Gianni Vuolo.

L’evento di Minori, insieme anche a numerosi altri appuntamenti previsti per questo primo weekend di Agosto, testimonia la forte voglia di ripartire della Costiera Amalfitana nella prima estate senza restrizioni, in cui iniziative di qualità come quella di domattina sono tornate a farla da padrone.