Praiano: lo prime spettacolari immagini della Luminaria di San Domenico / Foto

La Luminaria di Praiano rappresentano un evento al quale tv nazionali ed estere, fotografi, non possono mancare. Lo scenario è quello della Costiera Amalfitana. Fino al 4 agosto, si rinnova una tradizione antica iniziata nel 1606, quando in paese giunsero i monaci domenicani dalla Sanità a Napoli.Nei secoli passati tutti i cittadini conservavano durante l’anno i rami secchi, i tralci di vite, di alberi e arbusti realizzando le “fascine” che poi bruciavano nei propri giardini i giorni antecedenti il 4 agosto,  Festa di San Domenico, in onore al frate Domenicano, venerato nel convento di Santa Maria a Castro.

Ancora oggi i cittadini partecipano alla suggestiva manifestazione adornando le terrazze, le finestre, le stradine e le cupole delle abitazioni con lumini, candele e fiaccole. L’elemento fuoco è il protagonista assoluto. Il suono delle campane del Convento di Santa Maria a Castro e della Chiesa di San Gennaro V.M. e la coreografia curata dai “Ragazzi della Luminaria” danno il via, ogni sera, all’accensione delle 3000 candele posizionate lungo il decoro del pavimento maiolicato della piazza di San Gennaro, tra le più panoramiche di tutta la Costiera Amalfitana. Da qui sarà possibile ammirare la suggestiva illuminazione del complesso monumentale della chiesa e del convento di Santa Maria a Castro/ San Domenico situato in alto.

Eurojackpot venerdì 25 Settembre: ecco i numeri vincenti estratti oggi

Dopo una settimana eccoci di nuovo qui per l’estrazione del concorso Eurojackpot che unisce tante comunità.Eurojackpot è il gioco che ti mette in sfida con il resto...

Si tratta di uno degli eventi più suggestivi della Costiera Amalfitana con ben 3000 luci sulla panoramica Piazza di San Gennaro a Praiano. L’evento che si svolge da secoli è dedicato a San Domenico di Guzman. Fino al 4 di Agosto, alle ore 21 e 30, il suono delle campane del Convento di Santa Maria a Castro e della Chiesa di San Gennaro situata nell’omonima Piazza dalla quale si domina la Costiera e la coreografia curata dai “Ragazzi della Luminaria” daranno il via all’accensione delle 3000 candele posizionate lungo il decoro del pavimento maiolicato della piazza. E’ un evento davvero molto suggestivo.  Inoltre DOMANI –  Martedì 4 Agosto presso il Convento di Santa Maria a Castro/San Domenico, alle ore 7 la Santa Messa, alle ore 8 la Santa Messa Solenne. Alle ore 20 invece, presso la Chiesa di San Gennaro la Messa Solenne in onore di San Domenico di Guzman celebrata dall’Arcivescovo S.E. Orazio Soricelli.

Durante tutte le serate della manifestazione l’ingresso alla Piazza sarà obbligatoriamente a senso unico: si accederà alla piazza dalla SS 163, in corrispondenza dell’Ufficio Informazioni Turistiche, e l’uscita sarà consentita solo da via Masa in direzione via Rezzola.

Come previsto dal regolamento Emergenza Covid-19, l’ingresso in piazza San Gennaro sarà contingentato e, per permettere a tutti di partecipare alla manifestazione, verrà regolamentato anche il tempo di stazionamento in nella piazza.