Praiano, Festival della Tradizione: stasera le “Cuntesse” con Gragnaniello

Continua a Praiano il Festival della Tradizione 2019. Prossimo appuntamento è per giovedì 4 luglio dalle 21.30 con “Cuntesse”, un progetto tutto al femminile di musica delle tradizioni del Sud Italia che vede come special guest anche Enzo Gragnaniello con Piero Gallo.

Le Cuntesse è la voce della passione di tre Donne virtuose, musiciste e giramondo. La loro musica è Cuore, Intelletto, Senso e Memoria antica. Il loro primo album dal titolo “Canti e Cunti del Sud”, ripropone con arrangiamenti propri canti popolari dalla Campania alla Sicilia, riferiti a Donne e Madonne. Il repertorio spazia da brani della tradizione a quelli di grandi autrici, autori, interpreti contemporanei (come Concetta Barra, Rosa Balistreri, Eugenio Bennato, N.C.C.P.) e anonimi del ‘600 e del ‘700 napoletano.

Le Cuntesse sono interpreti e ricercartici di balli, canti e cunti tradizionali delle donne del Sud Italia, elaborati in uno spettacolo di musica, danza e voci polifoniche.
Le Cuntesse sono:Laura Paolillo (voce, tamburi a cornice, castagnette), cantante napoletana che spazia dal repertorio lirico al classico napoletano alla musica delle tradizioni popolari. E’ compositrice, polistrumentista tamburi a cornice, percussioni, ciaramella e danzatrice; Ida Eusso (voce, organetto, tammorra, castagnette), organettista e danzatrice di balli tradizionali del Sud Italia che asce ad Oslo da madre norvegese e padre napoletano, e Emma Vicinanza (voce, chitarra, castagnette), chitarrista e cantautrice napoletana. Appassionata di fotografia, è stata per lungo tempo chanteuse nei bistrot parigini.

Amalfi Food Lab: all’NH Collection Grand Hotel Convento la “Yellow Night”

Torna per il suo quarto appuntamento l'Amalfi Food Lab, la serie di eventi enogastronomici in programma per tutto il 2019 all'NH Collection Grand Hotel...

Special Guest della serata Enzo Gragnaniello, musicista ed autore raffinato, interprete autentico della musica di Napoli dove tuttora vive, respirando quotidianamente la città. Tre volte vincitore della “Targa Tenco”, ha da poco presentato l’album “vient’ ‘e terra” che arriva a quattro anni di distanza dal precedente “Misteriosamente” ed è reduce dai riconoscimenti per la colonna sonora del film “Veleno”, del brano “Vasame” incluso nella colonna sonora di “Napoli velata” di Ferzan Ozpetek (interpretata da Arisa) e del brano “L’erba cattiva” presente nella colonna sonora di “Gatta Cenerentola”.

Per ulteriori info è possibile chiamare al numero 089874557.