Positano. Vuole scattarsi una foto, e precipita da una ringhiera: ricoverato al Ruggi

Precipita di alcuni metri da una ringhiera per recuperare il proprio smartphone. E’ quanto accaduto a Positano ad un turista italiano, nella giornata di ieri.

L’uomo, in vacanza a Napoli insieme alla sua compagna, aveva scelto di trascorrere una giornata tra le bellezze di Positano e della Costiera Amalfitana, trasformatasi, però in una disavventura.

Mentre era località “La Sponda” intento a scattare delle foto, il suo smartphone è precipitato al di sotto di un muretto.

Nel maldestro tentativo di recuperarlo, sporgendosi da una ringhiera, l’uomo è, purtroppo, precipitato, procurandosi delle fratture.

Non è riuscito, infatti, ad alzarsi dal luogo in cui era caduto: i presenti, per questo motivo, hanno deciso di allertare il 118.

E’ stato necessario, poi, l’intervento dell’elisoccorso per poter trasportate il malcapitato presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, dove è stato ricoverato per le cure del caso.