Positano e la Costiera piangono Fernanda, morta a 17 anni mentre andava a scuola

Positano e la Costiera Amalfitana piangono Fernanda una giovanissima ragazza scomparsa dopo un tragico incidente in motorino mentre andava a scuola.

Una notizia che ha distrutto i familiari della 17enne che questa mattina l’hanno salutata ignari del tragico destino che la stava attendendo.

La giovane frequentava il Liceo Scientifico Salvemini di Sorrento. Si stava recando proprio a scuola quando ha avuto un terribile scontro con un minivan lungo la strada statale 163.

Nella zona del sinistro vige il senso unico alternato regolato da semafori. Sulla dinamica previsa dell’incidente stanno indagando gli inquirenti. Purtroppo per Fernanda Marino non c’è stato niente da fare.

Sgomento tra gli amici e parenti che amavano la ragazza originaria della frazione di Montepertuso.

Per fare luce su quanto accaduto i carabinieri hanno posto sotto sequestro i semafori.

Il sindaco di Positano ha espresso attraverso un messaggio social il suo dolore e quello di tutta la cittadinanza.

L’intera comunità positanese è oggi scossa e sconvolta. Non ci sono parole per descrivere questo lutto che ha colpito oggi la nostra Positano. Ci stringiamo commossi e provati all’immenso dolore della Famiglia“.

Dolore al quale si unisce anche tutta la redazione di AmalfiNotizie.

Il Comune di Positano ha annullato tutti gli eventi i programma nei prossimi giorni.