Pompei: dal 13 al 22 gennaio riapre la Casa delle Pareti Rosse

Sarà riaperta eccezionalmente al pubblico la Casa delle Pareti Rosse di Pompei.

I turisti potranno ammirare questo gioiellino, di solito chiuso al pubblico, per 10 giorni, dal 13 al 22 gennaio.

La Casa delle Pareti Rosse è chiamata così dal colore delle pareti, dipinte appunto di rosso pompeiano.

Chi è Pilar Fogliati: età, fidanzato, film, carriera, curiosità e vita privata

Pilar Fogliati è una delle attrici più conosciute e amate del panorama televisivo e cinematografico italiano.Grazie alla sua bellezza, al suo fascino e al suo...

L’impianto originario dell’edificio, risalente all’età repubblicana, ha subito notevoli variazioni dopo il terremoto del 62 d.C. e al momento dell’eruzione, nel 79 d.C., erano ancora in corso lavori di ristrutturazione, come testimonia la presenza di intonaco non dipinto sulle pareti di vari ambienti.

In due di essi la decorazione parietale, dal caratteristico colore rosso che ha dato il nome alla casa, era invece già completata.

Il recente restauro operato nell’ambito del grande Progetto Pompei ha restituito la brillantezza originaria a questi affreschi. Nell’atrio è collocato il larario, una piccola edicola destinata al culto domestico, dove furono ritrovate sei statuette di bronzo delle divinità protettrici della casa.

Un occasione unica dunque quella di visitare la Casa dalle Pareti Rossi che sarà aperta, lo ricordiamo dal 13 al 22 gennaio.