Pizza con Cornicione Ripieno: la Ricetta Doc del Pizzaiolo Gino Sorbillo

Volete da sempre fare a casa vostra la pizza con cornicione ripieno?

Specialità tutta napoletana, non potevamo non darvi la ricetta di un maestro della pizza partenopea, Gino Sorbillo.

Lo chef pizzaiolo di recente è stato ospite come tutor al programma tv di Rai2 Detto Fatto, condotto da Bianca Guaccero.

Vaccini Costa d’Amalfi: domani Open Day Pfizer a P.O. di Castiglione

Domani, domenica 13 giugno, al P.O. di Castiglione di Ravello ci sarà un Open Day con utilizzo di vaccino Pfizer-BioNTech. A comunicarlo la Direzione Generale...

Nello spazio dedicato alla cucina, Sorbillo ha descritto passo per passo come fare la pizza con cornicione ripieno.

Vediamo quindi la preparazione.

Pizza con Cornicione Ripieno: la Ricetta made in Napoli dello Chef Pizzaiolo Gino Sorbillo

Ingredienti

110 ml acqua, 180 g farina 0, 5 g sale, 1 g di lievito fresco
ricotta di bufala, pomodori San Marzano, mozzarella fiordilatte, basilico, sale, olio evo.

Preparazione

Comincia con l’impasto della pizza.

Prendiamo una ciotola e inseriamo acqua e lievito.

Mescoliamo con un mestolo, e poi aggiungiamo la farina setacciata a pioggia, sempre continuando a mescolare.

Appena la farina si sarà assorbita, aggiungere il sale.

Impastare poi con le mani, lavorare il tutto per circa un quarto d’ora almeno.

Dobbiamo ottenere un panetto liscio ed elastico.

Inseriamo il panetto in un contenitore ermetico e facciamolo lievitare per circa 8 ore.

Deve lievitare talmente che la pasta deve “collassare” su se stessa.

A questo punto prepariamo la farcitura.

Prendiamo la ricotta mescoliamola con un pò di latte e acqua, sale, pepe, facciamo una crema insomma.

Inseriamo la crema di ricotta in una tasca da pasticcere.

Facciamo una salsetta veloce, cuocendo pomodoro, aglio, olio e basilico.

Una volta pronto il panetto, stendiamo la pizza con le mani sul piano di lavoro infarinato, cerchiamo di farla sottile, soprattutto ai bordi.

Modellata la pizza appoggiamola su una teglia rotonda, e disegniamo il bordo con la crema di ricotta.

Ora, creiamo il cornicione di ricotta, avvolgendo il bordo della pizza su se stesso.

Condiamo la pizza con il sugo di pomodoro che abbiamo fatto prima, non esagerando.

Inforniamo la pizza con cornicione ripieno a temperatura massima, 240 gradi, per 13 minuti almeno.

Quando essa sarà cotta, possiamo aggiungere al centro altra salsa di pomodoro, e guarniamo con mozzarella, basilico e olive.

Buon appetito!