Una signora ricetta, stragolosa e gustosa: parmigiana di alici di Cetara

State cercando una ricetta della tradizione campana e più specificatamente della Costiera Costiera? Non avete troppo tempo a disposizione e per questo volete far presto in cucina? Bene, oggi vi suggeriamo questo piatto gustosissimo: la parmigiana di alici, che in effetti, a pensarci bene, rivisita due classici napoletani come la parmigiana di melanzane e le alici ‘ndurate e fritte, facendone con questo mix una pietanza da leccarsi i baffi.

Con i suoi strati che alternano pizzette di alici fritte nell’uovo e pomodoro, con un tocco di mozzarella o formaggio filante, per chi ne ha voglia, questa ricetta sarà un secondo piatto perfetto per il vostro pranzo domenicale, mettendo a tavola la tradizione culinaria della nostra regione.

Versatile e sfiziosa, si potrà preparare in anticipo e finire di cuocere in forno, per poi servirla sulle tavole addobbate, volendo anche come antipasto!

Covid, De Luca: pronti a produrre vaccino in Campania

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato su Facebook che, oltre che aspettare la distribuzione dei vaccini, in Campania si vuole...

Ingredienti per 4 persone
800 gr di alici
3 uova
2 cucchiai di pecorino
prezzemolo
sale e pepe
farina q.b.
olio di arachidi per friggere
salsa di pomodoro
250 gr di provola
100 gr parmigiano
basilico

Come preparare la parmigiana di alici?

Pulire le alici aprendole a libro e togliendo le interiori e la testa, cercando di non dividere le due parti. Lavare bene sotto l’acqua corrente e asciugare con carta da cucina, ponetele in uno scolapasta per fare cadere l’acqua in eccesso.

In una pentola sbattete le uova con sale , pepe, peperoncino e prezzemolo tritato, passate ad una ad una le alici prima nella farina poi nelle uova sbattute (se volete potete ripassare le alici nuovamente nella farina e nelle uova sbattute cosi la doppia impanatura le renderà più croccanti e assorbirà parte del sugo della preparazione finale).

Successivamente friggete le alici in olio bollente da ambo i lati fino a che non saranno dorate e ponetele su della carta da cucina assorbente per far sì che si elimini la parte di olio in eccesso.

Preparare un buon sugo di pomodoro bollendo per 10 minuti circa 1/2 passata di pomodoro con una cipolla intera, olio, sale e basilico.

In una pirofila capiente mettere sul fondo un paio di cucchiaiate di sugo, fare uno strato di alici indorate, aggiungere la provola a dadini, il parmigiano, basilico, salsa.

Fare un altro strato di alici e continuare fino ad esaurimento terminando col sugo, basilico e parmigiano.

Inforniamo per 15-20 minuti e serviamo la parmigiana di alici ben calda.

Buon appetito!