Parmigiana Bianca di Melanzane: la Ricetta Napoletana della Variante

Foto by lericettedisimoecicci

La parmigiana bianca è la versione senza sugo di pomodoro della classica parmigiana di melanzane, e ovviamente è strabuonissima.

Molto semplice da preparare, forse non velocissima, ma ne vale assolutamente la pena.

E’ perfetta come contorno, ma è indicatissima anche come secondo accompagnata da una semplice insalata o ancora come piatto unico.

Covid, boom di guariti ad Agerola: negativizzati 47 cittadini

Ottime notizie sul fronte Covid da Agerola dove sono arrivati gli esiti dei tamponi Drive Through che hanno registrato ben 47 guariti.  "Da comunicazioni ufficiali...

Per quanto è buona è difficile che se ne mangi un solo pezzettino.

Perfetta anche come sfizio finger in un buffet, tagliata a cubotti, magari fatta più alta  e tenuta ferma da uno spiedino carino.

Vediamo la ricetta per fare una parmigiana bianca strepitosa a casa vostra, in versione napoletana.

Parmigiana Bianca: la Ricetta infallibile per farla buona a casa

Ingredienti

7-8 melanzane napoletane (quelle lunghe e violette), 1 litro e mezzo di besciamella (150 gr di burro, 150 gr di farina, 1,5 litri di latte intero, sale e pepe), 200 gr di pecorino e  parmigiano grattugiati, 500 gr di fior di latte (meglio se di Agerola), 250 gr di prosciutto cotto, Olio evo campano, Olio di semi per friggere.

Preparazione

Iniziate dalle melanzane.

Levate la parte verde e tagliatele a fette spesse mezzo centimetro per il verso della lunghezza.

Ora mettetele in uno scolapasta alternando le fette a strati di sale grosso.

Lasciatele cosi per un’oretta di modo da far perdere loro il liquido di vegetazione amarognolo.

Intanto preparate la besciamella.

In una pentola fate sciogliere il butto a fiamma dolce. Versate quindi la farina fino a formare il roux.

Una volta che il composto avrà assunto un bel colore nocciola versate il latte intero tiepido e iniziate a mescolare.

Aggiungete sale e pepe e continuate a girare finché la salsa non sarà diventata liscia e cremosa.

Dedicatevi ora alla frittura delle melanzane.

Levatele dal colapasta, passatele sotto l’acqua corrente e asciugatele bene.

Friggete le melanzane in abbondante olio di arachidi o di girasole.

Tagliate dunque il fior di latte a fettine.

Siete pronti per comporre la vostra parmigiana.

Prendete una pirofila larga.

Cospargete il fondo con poca besciamella.

Iniziate quindi a foderare con le melanzane fino a coprire tutta la teglia.

Ora mettete sopra il prosciutto cotto e cospargete con altra besciamella, pecorino e parmigiano grattugiati e le fettine di fior di latte.

Andate avanti così fino a comporre 3 o 4 strati. Sull’ultimo strato niente fior di latte, solo abbondante formaggio grattugiato.

Infornate a 180 gradi per un’oretta circa.

Una volta cotta lasciatela compattare per una mezz’ora prima di servire.

Buon appetito con questa superbuon parmigiana bianca di melanzane!