Parigi: armato di coltello uccide un uomo e ferisce 4 persone. Freddato dalla polizia

Ancora sangue tra la folla a Parigi in seguito all’ennesimo gesto folle. In serata un uomo ha aggredito i passanti con un coltello nel pieno centro della città, nel quartiere dell’Opera.

Come riferisco i media francesi il bilancio di questo ennesimo atto criminale è di un morto e quattro feriti, due dei quali in gravi condizioni seppur fuori pericolo. L’aggressione è avvenuta in via Saint-Augustin, nei pressi del teatro Opera, una strada nota per i numerosi locali tutti affollati di sabato sera.

Dopo l’aggressione i poliziotti presenti sul posto hanno aperto il fuoco sull’assalitore, uccidendolo.

Ascolti tv 17 maggio: boom di ascolti per “Vuoi scommettere?”

Buoni risultati ha fatto segnare in fatto di ascolti tv la miniserie andata in onda su Rai1 “La Mafia uccide solo d’estate” che ha ottenuto il 15,9% di...

Si tratta un ceceno di 21 anni, incensurato ma schedato “S” “per la sua vicinanza agli ambienti radicali islamici.

Sono in corso le indagini per capire se si è trattato del gesto di un folle o si è trattato di un attacco terroristico. Secondo alcuni presenti l’aggressore avrebbe urlato “Allah Akbar”.

Per il tramite il suo organo di propaganda Amaq, l’Isis ha rivendicato l’attacco all’arma bianca compito in serata a Parigi, precisando che è stato messo a segno da “un soldato” dello Stato islamico.

Ed è l’antiterrorismo che indaga sugli accoltellamenti avvenuti in serata nel centro della capitale francese: lo ha annunciato il procuratore di Parigi, Francois Molins, in una brevissima conferenza stampa.

I quattro feriti sono tutti fuori pericolo.

Si tratta di un uomo di 34 anni e una donna di 54 anni entrambi in gravi condizioni, e due feriti in modo lieve: una 26enne e un 31enne.

La persona uccisa è un 29enne e stava passeggiando in rue Monsigny quando è stato aggredito dall’assalitore armato di coltello.